Premio Nobel Fisica 2015 Takaaki Kajita Arthur B. McDonald
|

Premio Nobel Fisica 2015: i vincitori sono Takaaki Kajita e Arthur B. McDonald

Premio Nobel Fisica 2015,

la diretta dell’assegnazione del premio Nobel per la Fisica 2015

LEGGI ANCHE: Premio Nobel Pace 2015: la diretta

Ore 12.27 – «È qualcosa d’incredibile», ha spiegato lo scienziato, in un’intervista telefonica al sito del Nobel subito dopo l’annuncio del premio. Kajita è stato informato attraverso la rituale telefonata dagli organizzatori. «Per me è stata una grande sorpresa». Ascolta l’intervista:

Ore 12.16 – I neutrini interagiscono solo con la forza nucleare debole e la forza gravitazionale. Non risentono né dell’interazione nucleare forte né della interazione elettromagnetica.

Ore 12.16 – I neutrini sono particelle subatomiche onnipresenti di massa molto piccola e senza carica elettrica. Raramente interagiscono. Questo le rende molto complicate da studiare.

Ore 12.13 – Queste le due biografie dei vincitori:

Il giapponese Takaaki Kajita, 56 anni, è nato nel 1959 a Higashimatsuyama ed ha sempre lavorato nell’università di Tokyo, dove attualmente dirige l’Istituto per le ricerche sui raggi cosmici.

Arthur B. McDonald, 76 anni, e’ nato nel 1943 a Sydney, Canada. Ha studiato nel Californa Institute of Technology (Caltech) e oggi e’ professore emerito della canadese Queen’s University.

Ore 12.10Takaaki Kajita ha scoperto che i neutrini presenti nell’atmosfera cambiavano identità nell’esperimento Superkamiokande:

Nello stesso momento in Canada, Arthur B. McDonald dimostrava che i neutrini provenienti dal Sole non scomparivano nel percorso verso la Terra, ma assumevano un’identità diversa.

Ore 12.04 – I vincitori del Premio Nobel per la Fisica 2015 Takaaki Kajita e Arthur B. McDonald hanno dato un contributo chiave alla comprensione della “metaformofosi” dei neutrini. Si tratta del processo secondo il quale ognuno dei tre tipi di neutrini esistenti cambiano identità, assumendo quella di uno degli altri “membri” della loro famiglia.

Ore 11.55 – Come è stato spiegato durante la premiazione, la scoperta ha cambiato la nostra comprensione del funzionamento della materia. «Può rivelarsi fondamentale per la nostra conoscenza dell’universo».

Ore 11.55 – Ecco la foto dei vincitori:

Premio Nobel Fisica 2015 Takaaki Kajita Arthur B. McDonald

Ore 11.50 – Takaaki Kajita e Arthur B. McDonald sono stati premiati per la scoperta delle oscillazioni del neutrino, che mostrano come i neutrini hanno una massa. Si tratta delle particelle più sfuggenti dell’universo.

Ore 11.48 Vincono Takaaki Kajita e Arthur B. McDonald

Ore 11.44 – Tutto pronto

Premio Nobel Fisica 2015 diretta premiazione

Ore 11.40 – Cinque minuti alla cerimonia. Ecco intanto i metodi di scelta del Comitato:

Ore 11.36 – Due le donne premiate con il premio Nobel per la Fisica, come ricorda l’account Twitter del premio Nobel:

Ore 11.30 – Mancano 15 minuti all’assegnazione del premio Nobel per la Fisica 2015

Ore 11.10 – Lo scorso anno ad essere premiati con il premio Nobel per la Fisica furono gli scenziati della luce a Led, i professori Isamu Akasaki, Hiroshi Amano e Shuji Nakamura per aver scoperto «un nuovo modo di illuminare il mondo»

Ore 11.05 – Ecco chi sono i favoriti di oggi. Secondo Thomson Reuters (ne parla Daniela Moretti su Scienza Oggi) tra i papabili vincitori del premio Nobel per la Fisica ci sono Paul B. Corkum, canadese, fisico del Consiglio Nazionale delle Ricerche del Canada, e Ferenc Krausz, ungherese-austriaco, al lavoro presso Ludwig Maximilians University di Monaco di Baviera, per le loro scoperte nel campo dell’attofisica. È stata poi citata Deborah S. Jin, americana, scienziata dell’Università del Colorado, per i suoi studi pionieristici compiuti sul raffreddamento delle molecole. Infine, è stato indicato Zhong Lin Wang del Georgia Institute of Technology, che ha sviluppato una tecnologia che utilizza nanogeneratori per trasformare il movimento fisico in energia elettrica.

Premio Nobel Fisica 2015 diretta

Ore 10.58 – Manca ormai meno di un’ora all’inizio della cerimonia di premiazione. Ieri sono stati premiati William C. Campbell, Satoshi Ōmura e Youyou Tu con il Nobel per la Medicina e la fisiologia per le loro scoperte riguardanti una nuova terapia contro le infezioni causate da parassiti e per le ricerche per una nuova terapia anti-malaria