MILAN-NAPOLI
|

MILAN-NAPOLI: alla ricerca di se stessi

MILAN-NAPOLI

 

La carica del Napoli dopo le vittorie con Juventus e Legia Varsavia, le incertezze del Milan dopo aver perso il derby e al Ferraris col Genoa. La voglia di convincere e convincersi, il desiderio di stupire e rilanciarsi. L’amicizia tra Sarri e Mihajlovic e il destino che avrebbe potuto vederli l’uno sulla panchina dell’altro: «Ho incontrato tre volte De Laurentiis e lo ringrazio per la stima e la fiducia che mi ha dimostrato. Non sono andato a Napoli per colpa mia e forse è meglio così per lui» – dice il serbo che poi regala complimenti al collega, corteggiato a lungo da Berlusconi dopo l’addio di Inzaghi – «Maurizio è un amico e lo stimo molto anche se è arrivato tardi sui grandi palcoscenici. Ci siamo anche messaggiati dopo la partita con la Lazio». Sms e WhatsApp a parte, questa sera non potranno farsi sconti ed è lo stesso Sarri a dare la definizione più giusta alla sfida: «Sarà importantissima, si affrontano due squadre che ancora in questo campionato non sanno che dimensione potranno avere. Potrà essere decisiva per capire dove saranno in futuro». Al triplice fischio sapremo.

MILAN-NAPOLI

MILAN-NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI

 

MILAN (4-3-1-2) Diego Lopez; De Sciglio, Zapata, Ely, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Bonaventura; Bacca, Luiz Adriano

NAPOLI (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne

MILAN-NAPOLI IN STREAMING

 

La partita tra rossoneri e azzurri avrà inizio alle 20,45 e sarà visibile soltanto agli abbonati al pacchetto Calcio di Sky e a Mediaset Premium. È ovviamente possibile seguire il match anche tramite le applicazioni per la visione sui vari device messe a disposizione dai due colossi: SkyGo e Premium-Play. Possibile anche ascoltare la diretta radio di Milan-Napoli tramite lo streaming di Rai Radio 1 e le voci di Tutto il calcio minuto per minuto

MILAN-NAPOLI DIRETTA LIVE

 

Su Giornalettismo potrete seguire la diretta commentata della partita tra Fiorentina e Milan.

Photocredit copertina Dino Panato/Getty Images