westworld
|

Le comparse di Westworld protestano per le scene troppo hot

Westworld

, la nuova serie TV di HBO basata su un film di fantascienza degli anni settanta ha provocato una forte e curiosa polemica ancora prima di esser girata. Le comparse hanno infatti protestato per la liberatoria a luci rosse, che chiedeva loro il consenso a girare scene completamente nudi, così come la simulazione di diversi atti sessuali.

WESTWORLD SERIE TV

HBO, uno dei canali americani più interessanti nella TV via cavo, punta molto su una nuova serie di fantascienza. Per girare Westworld, il riadattamento di un film degli anni settanta, sono stati coinvolti attori famosi come Ed Harris, Anthony Hopkins, Evan Rachel Wood, James Marsden e Thandie Newton. Un investimento massiccio, per uno dei prodotti TV più attesi della prossima stagione televisiva. Il trailer di Westworld è già stato diffuso online, ma la serie di HBO ha fatto scalpore per un’altra notizia. Benchè recitare in una simile produzione televisiva faccia proverbialmente curriculum, le comparse contattate dalla casa di produzione hanno protestato per una delle liberatorie più spinte che abbiano mai letto. Infatti, come rivelato da un sindacato degli attori che per protesta l’ha pubblicata sul suo sito, la liberatoria chiedeva alle comparse di dichiararsi d’accordo di collocarsi nudi sulla schiena di altri attori nudi, di simulare rapporti orali, di toccare i genitali propri e altrui e di comparire in scene che avrebbero potuto anche essere percepite come spiacevoli. L’eco provocata dalla pubblicazione della liberatoria ha spinto HBO a prenderne le distanze, rimarcando come il documento sia stata elaborato da un’agenzia di casting esterno. Westworld è una serie TV basata su un film omonimo del 1973, ispirato da un libro di Michael Crichton, che racconta le vicende di un parco dei divertimenti dove i robot realizzano le fantasie degli esseri umani.

LEGGI ANCHE

La tv che manda in onda per sbaglio una scena di sesso orale di Nymphomaniac

Sex box: il sesso nella scatola in diretta tv fa arrabbiare tutti

Photo credit: Screenshot di Hbo/Youtube

TAG: serie tv