Volkswagen Audi
|

Scandalo Volkswagen, l’Audi confessa: «2,1 milioni le auto con il software truccato»

Nuova puntata del dieselgate. Ciò che si pensava sarebbe potuto succedere – l’effetto domino – sta effettivamente accadendo. L’Audi, casa automobilistica controllata dal gruppo Volkswagen, ha appena annunciato che nel mondo sono 2,1 milioni le auto diesel dell’azienda di Ingolstadt truccate e cioè dotate del software che manipola i dati sulle emissioni in laboratorio. Tra i veicoli coinvolti, 1,42 milioni sono motori Euro 5 che circolano nell’Europa Occidentale, 577 mila sono in Germania e quasi 13 mila negli Stati Uniti. Questi i modelli interessati: A1, A3, A4, A5, A6, TT, Q3 e Q5. L’ammissione del portavoce di Audi fa tremare l’intero settore auto europeo (Djstoxx -2,4%), Francoforte cede l’1,1% con Volkswagen in picchiata (-4% nella versione ordinaria e -2,9% in quella privilegiata), male Milano (-1,3%, Fca perde il 3,6%).

Volkswagen
(Alexander Koerner/Getty Images)

LEGGI ANCHE Volkswagen sapeva da anni delle manipolazioni dei diesel

Photocredit copertina Scott Olson/Getty Images

TAG: Volkswagen