Bikini Body Guide di Kayla Itsines
|

Le incredibili miracolose rivelazioni della BBG – Bikini Body Guide di Kayla Itsines

Con l’avvicinarsi dell’estate una sola drammatica ondata di panico si aggira per le case italiane, e no, non è: “Oddio devo bere tanta acqua e non uscire nelle ore calde o la redazione di Studio Aperto mi sgriderà!”. E’ peggio. E’ la prova bikini.

BIKINI BODY GUIDE DI KAYLA ITSINES: PERCHE’

La prova bikini è una malattia pandemica dei nostri tempi. E’ l’inevitabile muro contro il quale ci andiamo a schiantare quando, verso marzo, ci scopriamo a osservare i nostri corpi appesantiti dalla sugna davanti allo specchio, chiedendoci se basterà vivere per due mesi in apnea per non mostrare la ciccia che straborda dai nostri fianchi.

bikini body guide

Nessun articolo sull’HuffPostUk ci consola, né le ragazze grassottelle curvy che vivono bene con i loro chili di troppo, né quelle che rispondono ficcanti a chi gli fa notare la loro pinguetudine. No. Noi vediamo solo le foto di Belen al mare e quelle di Emily *control-v* Ratajkowski, bramiamo la pancia piatta più di un trilogy Damiani, e vorremmo dimagrire 15 chili in 4 ore per averla, meglio se con allenandoci solo 3 minuti al giorno!

Bikini Body Guide di Kayla Itsines
Cosa cercate su Google

BIKINI BODY GUIDE DI KAYLA ITSINES, LE MIRACOLOSE RIVELAZIONI

L’estratto Google di cui sopra spiega il proliferare in questi anni di varie diete più o meno assurde dalla Dukan a quella del digiuno (!) passando per quella della pizza (la mia preferita). L’obiettivo è somigliare alle sempre più numerose tipelle di Instagram che affollano gli hashtag sulla magrezza mostrando le loro pance #piattissime, i loro sederi #bootie e i loro cibi #healty. Uno stillicidio che ti insegue ovunque, da Twitter a Facebook, dove ormai i foodporn non hanno più come protagonisti succulenti piatti de carbonara, ma amene insalate tristi e smosciate che se potessero parlare, ti direbbero: “PREFERISCI LA SUGNA! SALVATI ALMENO TU”. E invece non possono.

DIMAGRIRE SENZA SFORZO. SEH.

Dal #foodporn alle foto degli interni delle palestre il passo è breve: quante ne avete viste tra le vostre timeline, da quelle specchiate a quelle piene di gente goffamente alle prese con i pesi. Quante ne avete fatte, anno dopo anno, il primo giorno del vostro abbonamento annuale, così pieni di buone intenzioni, con la tesserina nuova e la scheda personalizzata sotto il braccio. Ogni maledetto primo giorno dell’abbonamento. Il primo e anche l’ultimo, sempre. Per fortuna da oggi non sarà più necessario fomentare l’oscuro business della lobby delle palestre: sul web infatti pullulano i programmi personalizzati per raggiungere un risultato miracoloso in una, due, tre settimane. Basta sganciare una cifra variabile fra i 50 euro e i 120, a seconda che la guru da cui compriate il sistema sia una poveraccia che tira su due spicci su Youtube o una ex starlette di Geordie Shore.

Corpo perfetto! Arriviamo!
Corpo perfetto! Arriviamo!

BIKINI BODY GUIDE DI KAYLA ITSINES, LA MODA DEL MOMENTO

La guida must-have 2015 per le donne che vogliano ottenere commenti da trivio sulla propria pagina Facebook come e più di Emily *control-v* Ratajkowski è la BBG, Bikini Body Guide, di Kayla Itsines, una. In cosa consiste? Voi pagate e vi arriva questa guida con questi video e alcuni consigli imperdibili tipo: “fate la dieta”

You don’t say?

Oltre questi consigli definitivi, la buona Kayla offre anche dei video in cui mostra parte del suo #Metodo. Non lasciatevi ingannare da i malfidati che li etichettano come “esercizi”. C’è una bella differenza fra gli esercizi normali e quelli dei video di Kayla Itsines. Solo che al momento non sappiamo dirvi esattamente quale sia.

Ma la vera grande rivoluzione di questa tecnica è una e una soltanto: solo grazie alla Bikini Body Guide, infatti, sarete libere di pubblicare i vostri before/after senza incorrere in un’ondata di giusta vergogna, e anzi condividendo gioiose anche voi con la comunità delle BBGers i vostri miracolosi risultati, come per esempio l’aver tagliato i capelli.

Bikini Body Guide di Kayla Itsines

 

Insomma, se anche voi volete dimagrire facilmente per la prova bikini 2015, buttate le diete e le schede di esercizi personalizzate e acquistate gioiosamente su internet schede di esercizi personalizzate e diete.

giphy (5)