grecia
|

Renzi alla Merkel: «Se avete deciso di far fuori la Grecia, prendetevi la responsabilità di dirlo»

La drammatica situazione della Grecia ha spaccato anche il fronte dell’Eurogruppo, con i falchi da un lato e i mediatori dall’altro. Renzi ora si dice fiducioso, ma sembra che a notte fondo abbia avuto parole molto dure per la Merkel e i falchi tedeschi

IL RETROSCENA

Matteo Renzi prende la parola. «Se avete deciso di far fuori la Grecia, prendetevi la responsabilità di dirlo», scandisce il premier. «Certo, il patto l’ha rotto Tsipras con il referendum. Ma se si vuole fare un accordo, i margini ancora ci sono senza umiliare nessuno». Parole dure. Parole pronunciate da Renzi quando è ormai chiaro che l’altolà lanciato sabato sera ai tedeschi, non ha sortito effetti.

Nell’occhio del ciclone le richieste “impossibili”

[…] Richieste talmente dure da apparire più come una dichiarazione di sfratto (dalla casa comune europea), che la base per un negoziato sul nuovo piano di salvataggio. «Stiamo facendo il possibile per raggiungere l’intesa e salvare Atene, ma è difficile. Difficilissimo. Però è impensabile un’Europa senza la Grecia, prevalgano perciò gli interessi comuni e non quelli dei singoli Paesi», hanno fatto trapelare a notte dall’entourage di Renzi.

Sarà oggi la giornata cruciale per il Grexit?

TAG: Grexit