Expo 2015 biglietto a cinque euro
|

Expo 2015: tutto quello che si può fare con il biglietto serale a 5 euro

Expo 2015 la sera può essere un’occasione unica per coloro che, con soli cinque euro, possono vivere l’atmosfera dell’esposizione universale. Ma bisogna sapere cosa cercare o avere già un’idea di massima di cosa vedere o a quale evento partecipare.

LEGGI ANCHE: Expo 2015: i padiglioni da vedere senza fare ore di coda

Expo 2015 biglietto a cinque euro
(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

LEGGI ANCHE: Quando finisce Expo 2015?

 

EXPO 2015, IL BIGLIETTO A CINQUE EURO –

Il biglietto da cinque euro è valido a partire dalle 19 fino alla chiusura del sito di Expo 2015. Da lunedì al venerdì i cancelli vengono chiusi alle 23 mentre sabato e domenica è tutto posticipato di un’ora, con chiusura a mezzanotte. È consigliabile recarsi ai cancelli con una ventina di minuti d’anticipo rispetto alle ore 20.00 perché, specie in caso di grande affluenza, è possibile che si possa perdere tempo per via dei controlli che ricordano molto la fase d’ingresso all’area imbarchi degli aeroporti. L’anticipo è anche dettato dalla necessità di avere la sicurezza di poter comprare il biglietto a cinque euro, visto che la biglietteria chiude alle ore 21. Tale problema non sussiste se avete comprato il biglietto sul sito.

 

LEGGI ANCHE: Expo 2015, altro che bamboccioni: le hostess di Padiglione Italia mandate a casa dopo un mese

 

EXPO 2015 ORARI

Ok, siamo dentro Expo 2015 e sono le 19.00. Cosa fare? Intanto bisogna arrivare ai padiglioni ed è cosa buona e giusta sapere cosa si vuole vedere. No all’improvvisazione, si alla programmazione. Questo perché molti dei padiglioni chiudono tra le 21.00 e le 21.30. Occhio alle eccezioni. Ad esempio il padiglione giapponese, come ricordato da Wired, chiude alle 20. Quindi entrate e correte se volete mangiare. Altrimenti dovete scegliere subito a quale ristorante recarvi, nella speranza che questo resti aperto il più tardi possibile.

EXPO 2015 COSA MANGIARE –

Oppure potete dedicarvi al cibo da strada. Expo 2015 garantisce un’ampia varietà di prodotti da provare a prezzi molto contenuti. Con dieci euro è possibile, nel padiglione dell’Indonesia, mangiare quattro specialità tipiche. In Colombia potrete provare le Empanadas a sei euro. In Argentina, allo stesso prezzo, vi daranno panini con bistecca di carne. Se volete spendere qualcosa in più, a 20 euro potete gustare una Parillada Mixta. In Olanda e Belgio troverete birre gustose a partire da quattro euro mentre in Bielorussia c’è il gelato alla vodka a tre euro.

 

LEGGI ANCHE: Expo 2015: le 15 cose da non perdere

 

EXPO 2015 COSA VEDERE –

E per tutti coloro che vogliono godersi uno spettacolo, sappiate che sul sito di Expo 2015 è possibile essere aggiornati su tutto ciò che accade nel sito espositivo, a partire dallo spettacolo di luci e colori dell’Albero della Vita. A partire dalle 19.00 il simbolo di Expo 2015 diventa il fulcro del sito espositivo, capace di attirare i visitatori ed incantarli con una scenografia di sicuro impatto visivo studiata apposta. (Photocredit copertina Giuseppe Cacace / Gettyimages)

TAG: Expo 2015