Podemos , i rivali di Ciudadanos
|

Podemos: Pablo Iglesias e Tania Sanchez si lasciano (su Facebook)

Pablo Iglesias e Tania Sanchez si sono lasciati. Il leader di Podemos e l’ex deputata regionale di Izquierda Unida, la sinistra radicale spagnola, hanno scritto un comunicato congiunto su Facebook per comunicare l’interruzione della loro relazione iniziata nel 2011. Un amore che aveva suscitato diverse polemiche in Izquierda Unida, visto che Tania Sanchez era accusata di non essersi impegnata a sufficienza per contrastare l’ascesa del partito guidato dal suo ex fidanzato Pablo Iglesias.

Pablo Iglesiasi di Podemos si lascia con Tania Sanchez
Il post di Pablo Iglesias su Facebook, screenshot di Facebook

PABLO IGLESIAS E TANIA SANCHEZ –

La coppia politica più famosa della Spagna ha scelto la serata delle elezioni in Andalusia per dirsi addio in modo ufficiale. Pablo Iglesias, il leader di Podemos, ha rotto con Tania Sanchez, sua fidanzata dal 2011, quando i due militavano assieme nel partito di sinistra radicale Izquierda Unida. A partire dagli anni successi l’unità amorosa si era divisa in politica, visto che Pablo Iglesias ha fondato Podemos, mentre la sua compagna è diventata deputata della Comunità Autonoma di Madrid per Izquierda Unida. Il boom mediatico e demoscopico di Podemos, che ha trovato una prima rilevante affermazione proprio nelle elezioni dell’Andalusia di domenica 22 marzo 2015, ha provato più di una tensione politica nella vita di coppia di Pablo Iglesias e Tania Sanchez. Nella sera del primo successo elettorale di Podemos il leader ha scelto di pubblicare su Facebook un comunicato congiunto scritto insieme a Tania Sanchez per rendere pubblica la loro separazione.

PODEMOS E L’AMORE – Gli amici e i follower del profilo personale Facebook di Pablo Iglesias e di Tania Sanchez sono stati i primi a leggere il toccante messaggio di addio scritto dalla coppia. Pablo Iglesias ha definito la sua ex fidanzata la donna più valida che conosce e che più ammira. Tania Sanchez ha rimarcato come Pablo sia un uomo che abbia cambiato tutto, e che sia quello che ammira di più. L’annuncio della loro separazione è stato ripreso dai maggiori media spagnoli, in contemporanea con i risultati delle elezioni andaluse. Il primo successo elettorale di Podemos è coinciso per Pablo Iglesias con una situazione di profonda amarezza per la sua vita privata. Tania Sanchez aveva invece subito una diffusa ostilità nel suo partito per la relazione con il leader della formazione della sinistra spagnola in maggior ascesa. A inizio febbraio Tania Sanchez aveva lasciato Izquierda Unida, per fondare una nuova lista che correrà alle prossime elezioni per la Comunità Autonoma di Madrid. Un percorso simile a quello compiuto da Pablo Iglesias. Il leader di Podemos è stato un militante delle federazione giovanile dei comunisti parte di Izquierda Unida fino a 21 anni, e poi ha collaborato con la sinistra radicale spagnola fino al 2012. Nel 2011 Pablo Iglesias aveva conosciuto Tania Sanchez lavorando come consulente esterno della campagna elettorale di Izquierda Unida per le elezioni della Comunità Autonoma di Madrid. Da allora sono stati una coppia, fino all’annuncio di ieri sera, la prima e unica volta in cui parleranno in pubblico della loro separazione.