Mario Draghi risponde alla lettera di Gianluca Buonanno
|

Mario Draghi risponde alla lettera di Gianluca Buonanno (e un po’ lo sfotte)

Mario Draghi risponde a Gianluca Buonanno con una lettera ufficiale ringraziandolo per un’interrogazione «trasmessa con lettera del 6 febbraio 2015 da Roberto Gualtieri,
Presidente della Commissione per i problemi economici e monetari» nella quale, come si evince dalla risposta, l’eurodeputato leghista avrebbe chiesto conto del ruolo della Bce nella vigilanza dei mercati.

Mario Draghi risponde alla lettera di Gianluca Buonanno
Il testo della lettera, in italiano, inviata da Mario Draghi a Gianluca Buonanno

LEGGI ANCHE: L’epic fail di Buonanno in Libia (“nella” spazzatura) – Foto

«LA BCE NON VIGILA SULLA CONDOTTA NEI MERCATI» –

La risposta di Draghi è breve, chiara, semplice. Anzi, troppo. Segno che forse Buonanno non conosce le prerogative della Banca Centrale Europea:

Desidero rilevare che la vigilanza sulla condotta nei mercati non rientra fra i compiti attribuiti alla Banca centrale europea. Le suggerirei pertanto di rivolgersi alle autorità nazionali e/o europee competenti.

A buon intenditor…(Photocredit copertina REUTERS/Ralph Orlowski/Lapresse)