Geremy Clarkson Top Gear
|

Top Gear: ecco perché Jeremy Clarkson è stato sospeso dalla BBC

Jeremy Clarkson, storico conduttore di Top Gear, è stato sospeso dalla BBC dopo che quest’ultimo avrebbe avuto una pesante lite con uno dei produttori del popolarissimo show dedicato alle automobili. I motivi e la reale “dinamica” dell’alterco non sarebbero del tutto chiari: il quotidiano britannico Telegraph, che cita Radio Times, spiega che Clarkson avrebbe tirato un pugno a uno dei produttori di Top Gear: l’episodio sarebbe avvenuto settimana scorsa ma la notizia è stata diffusa dalla BBC lunedì. La decisione di sospendere il conduttore, invece, sarebbe arrivata stamattina.

jeremy clarkson sospeso
Foto: Brendon Thorne/Getty Images

TOP GEAR SOSPESO DALLA BBC –

Non è tutto: nonostante il programma sia co-condotto anche da Richard Hammond e James May, la BBC ha anche deciso di sospendere la puntata settimanale di Top Gear, che va in onda su BBC Two la domenica sera. Alla fine della stagione mancavano soltanto tre episodi: non solo domenica Top Gear non ci sarà, ma anche le ultime due puntate sono state tolte dal palinsesto della rete.

IL «NO COMMENT» DI BBC –

Secondo quanto dichiarato da un portavoce della BBC, sarà avviata un’indagine interna per capire cosa sia successo. Tuttavia, riguardo alle sorti di Top Gear, BBC è stata categorica: per ora non ci saranno ulteriori commenti e ha imposto il silenzio a tutto lo staff del programma che, tra le altre cose, è piuttosto popolare anche in Italia. Nemmeno Clarkson ha commentato: si è limitato a scherzare su Twitter con Hammond e May, facendo battute sui film da mandare in onda per riempire il “buco” in palinsesto lasciato da Top Gear:

 

LEGGI ANCHE: Catherine Spaak e la tragedia di Masterchef Australia creata da Lercio

 

LA PETIZIONE PER RIPORTARE CLARKSON IN ONDA –

Secondo quanto scrive ancora il Telegraph, la BBC avrebbe già “avvisato” Clarkson in diverse occasioni: il temperamento “vivace” del conduttore avrebbe messo più volte in imbarazzo la tv britannica, specialmente dopo che un anno fa era finito al centro delle polemiche per aver recitato, durante una puntata di Top Gear, una popolare filastrocca inglese, sostituendo i versi originali con alcune frasi considerate razziste. Nonostante questo, Clarkson resta un personaggio televisivo particolarmente amato dal pubblico, che si è subito mobilitato con una petizione online per chiedere il ritorno del programma e del suo conduttore. In sole tre ore la petizione avrebbe raccolto oltre 10.000 firme.

(Photocredit copertina: Matt Crossick/PA Wire – LaPresse)