facebook "mi sento grasso"
|

Perché Facebook sta per cancellare i “Mi Piace” alle Pagine

Brutte notizie per i social media manager di tutto il mondo: nelle ore scorse Facebook ha annunciato un vero e proprio repulisti tra i “Mi Piace” delle Pagine di aziende, brand, personaggi pubblici e prodotti. A essere cancellati automaticamente saranno tutti quei “Like” eseguiti da account disattivati o appartenenti a persone decedute. La conseguenza più evidente sarà un calo – più o meno drastico – del numero dei “Mi Piace” che ogni Pagina esibisce in bella mostra appena sotto la foto di copertina.

facebook mi piace pagine
Foto: JONATHAN NACKSTRAND/AFP/Getty Images

FACEBOOK: QUALI MI PIACE VERRANNO CANCELLATI? –

Come spiega TechChrunch, dal conteggio dei Like verranno sottratti tutti quelli provenienti da profili disattivati dall’utente stesso e quelli effettuati da account di utenti ormai deceduti. Rimarranno, invece, i Like provenienti da quei profili “abbandonati” da tutti quegli utenti che, semplicemente, non effettuano il log-in da molto tempo. TechCrunch sottolinea che si tratta di un’azione «che probabilmente sarebbe stato meglio compiere fin dall’inizio», specialmente per arginare la compravendita di “finti fan” per gonfiare i numeri di una pagina, rendendola più attraente.

PERCHÉ FACEBOOK CANCELLA I MI PIACE –

I motivi di queste “pulizie di primavera” sono spiegati da un comunicato ufficiale di Facebook: da una parte gli amministratori delle pagine potranno capire meglio la composizione dei fan “reali” della pagina che gestiscono e, quindi, lavorare meglio. Dall’altra cancellare i “Mi Piace” inattivi servirà a rendere più coerenti e omogenei i dati e le statistiche, visto che il sistema filtra già commenti e like ai singoli post provenienti da account disattivati.

 

LEGGI ANCHE: L’abolizione del roaming non s’ha da fare, per ora

 

MI PIACE IN CADUTA LIBERA? –

Non è chiaro quando Menlo Park darà il via a questa operazione: il comunicato si limita a un vago «nelle prossime settimane», mentre non sono pochi coloro che cominciano a fare una stima dei “Mi Piace” che potrebbero finire col perdere a lavori conclusi. Come evidenzia ancora TechCrunch, la differenza potrebbe vedersi più che altro sui grandi numeri: se una pagina conta milioni di “Mi Piace” è più probabile che tra essi si nascondano centinaia di migliaia di account inattivi pronti per essere eliminati.

(Photocredit copertina: Stephen Lam/Getty Images)