|

I due writer condannati a 9 mesi e 3 frustate

Due giovani tedeschi sono stati arrestati e condannati a 9 mesi e 3 frustate a Singapore, avevano fatto scritte con lo spray su alcuni treni.

Andreas Von Knorre, in rosso (Photo credit MOHD FYROL/AFP/Getty Images)
Andreas Von Knorre, in rosso (Photo credit MOHD FYROL/AFP/Getty Images)

LA GIUSTIZIA CON IL BASTONE –  La giustizia di Singapore accompagna sempre le sue sentenze con una buona dose di frustate, rigorosamente comminate con un bastone di rattan in ossequio alle tradizioni locali, le ultime statistiche disponibili dicono di 2.000 condanne con le frustate, di cui 1.000 a stranieri, di solito immigrati illegali. Punizioni crudeli per lo più per reati minori, le condanne più pesanti raramente sono accompagnate dalle frustate.

QUESTA VOLTA TOCCA A 2 TEDESCHI – Qualche volta però tocca a qualche occidentale e la cosa fa notizia, perché le punizioni corporali sono considerate una tortura e da tempo numerose organizzazioni internazionale fanno pressione sulla città-stato perché vi rinunci. Pressioni che non salveranno Andreas Von Knorre ed Elton Hinz, 22 e 21 anni, che si sono profondamente scusati in aula, ma che hanno preso lo stesso una condanna e 9 mesi e a 3 frustate.

LEGGI ANCHE: Calcioscommesse: 14 arresti per le partite truccate a Singapore

CATTURATI, ESTRADATI E PROCESSATI – I due sono stati oggetto di una vera e propria caccia all’uomo che si è conclusa con la loro cattura in Malaysia e la loro successiva estradizione, la loro colpa era quella di essersi introdotti in un deposito ferroviario e di aver decorato con lo spray alcuni treni. La loro condanna ricorda il caso dello svizzero Oliver Fricker, che cinque anni fa prese 7 mesi e 3 frustate per aver fatto lo stesso, o dell’americano Michael Fay, frustato nel 1994 per aver commesso alcuni episodi di vandalismo.