|

Le 15 cose che devi sapere prima di andare a correre (tipo: bevi un caffé)

Correre fa bene. Fare un po’ di jogging tutti i giorni non migliora solo la forma fisica, ma anche l’umore. Ma correre non è un’attività priva di rischi, e non ci si può improvvisare jogger senza avere qualche conoscenza di base.

correre la maratona
Foto: Alex Trautwig/Getty Images

Oltre a conoscere i trucchi per imparare a correre bene, bisogna anche sapere come vestirsi e come organizzare l’allenamento per evitare danni alle articolazioni e non rischiare di sottoporre il corpo a uno stress troppo intenso. Spiega Health.com che l’elemento principale è la costanza, ma ci sono alcuni consigli che è bene seguire. Ecco quali.

Scoprile tutte:

  • 1. DEVI CORRERE TUTTI I GIORNI – La costanza è la chiave del successo: correre tutti i giorni non solo ti aiuterà a essere in forma in poco tempo, ma ti permetterà anche di bruciare il grasso in eccesso e di perdere peso.
  • 2. DEVI DARTI UNO SCOPO – Prima di uscire di casa, fatti una domanda: perché stai andando a correre? Perché vuoi rimetterti in forma, perché vuoi scaricare la tensione, perché vuoi “sentire” il tuo corpo?
andare a correre come iniziare
Foto: LUDOVIC MARIN/AFP/Getty Images
  • 3. PROCURATI LA GIUSTA ATTREZZATURA – Investi qualche soldo in più in un buon reggiseno (se sei una donna) e, sopratutto, procurati calzature adeguate. La comodità prima di tutto, anche per evitare spiacevoli dolori a piedi, caviglie e ginocchia.
  • 4. NON SCORAGGIARTI – Correre richiede allenamento. Ed essere allenati richiede tempo e costanza. Ma sopratutto devi correre con piacere: insomma, devi divertirti. Altrimenti, oltre ad essere una specie di tortura, potresti anche finire col farti male.
correre cose serve
Foto: Andrew Burton/Getty Images

LEGGI ANCHE: Come correre per dimagrire

  • 5. TIENI TRACCIA DEI TUOI PROGRESSI – Non appena ti farai un po’ più di esperienza scoprirai che ci sono giorno in cui riuscirai a correre più del solito e altri in cui invece dovrai fermarti dopo appena un paio di chilometri. Annota ogni cosa e cerca di capire se ci sono fattori che influenzano la tua corsa (ad esempio un periodo di stress intenso oppure, per le donne, il ciclo mestruale).
correre progressi
Foto: S.KODIKARA/AFP/Getty Images
  • 6. LAVORA SULL’ELASTICITÀ DELLE ARTICOLAZIONI – Fai stretching, tanto. Subito dopo ogni sessione di corsa, per liberare i muscoli dalla tensione, sia in diverso momenti della giornata. Più sei elastico meno avrai la sfortuna di farti male correndo.
  • 7. VESTITI A STRATI – Quando vai a correre, vestiti sempre considerando dieci o quindici gradi in più della temperatura reale: se fuori ci sono 5 gradi, copriti come se ce ne fossero 15-20. Appena comincerai a correre ti scalderai e potresti aver bisogno di toglierti anche quella felpa.
correre come vestirsi
Foto: NICHOLAS KAMM/AFP/Getty Images
  • 8. DIMINUISCI IL CONSUMO DI ALCOLICI – Evita di bere sostanze alcoliche il giorno prima di andare a correre: l’alcool, infatti, ha un impatto negativo sia sull’idratazione che sulla qualità del riposo: due aspetti che sono fondamentali per poter correre bene e senza affaticarsi troppo.
  • 9. FAI ALLENAMENTI DIFFERENZIATI – Perché possa aumentare la propria resistenza, il corpo ha bisogno di riprendersi. Stabilisci quindi dei giorni in cui puoi “spingere” un po’ di più e giorni di allenamento “leggero” in cui potrai riprenderti senza perdere la forma.
  • 10. CONFRONTATI SOLTANTO CON TE STESSO – Non accanirti sul modelli di allenamento che ti dicono di volta in volta quanto dovresti correre: ognuno è diverso e tu potresti avere semplicemente dei tempi un po’ più lunghi. Concentrati sui tuoi progressi e cerca di individuare i tuoi limiti spostandoli ogni volta un po’ più in là.
stretching dopo corsa
Foto: ED JONES/AFP/Getty Images

LEGGI ANCHE: Vuoi andare a correre? Ecco cosa devi mangiare

  • 11. NON DIRE DI NO A UN CAFFÈ – I runner più esperti lo sanno bene: un caffè prima di andare a correre può aiutare a correre meglio e a bruciare calorie in modo più efficiente. Quindi, una tazzina di caffè è tua amica.
correre caffè fa bene
Foto: Dan Kitwood/Getty Images)
  • 12. ATTENZIONE AI TRATTI IN DISCESA – Non accelerare mai la corsa quando ti trovi in discesa: potresti farti male alle ginocchia.
  • 13. CORRI IN COMPAGNIA – Di solito correre è un’attività solitaria, ma ci sono diversi benefici del correre insieme a qualcuno: non ultima la possibilità di farsi nuovi amici. Se nessuno dei tuoi conoscenti è interessato, prova a cercare compagni di corsa su piattaforme come MeetUp o simili.
correre in compagnia
Foto: CHRISTIAN CHARISIUS/AFP/Getty Images
  • 14. NON NASCONDERE I TUOI PROGRESSI – Oggi hai corso più di ieri e meno di domani: scrivilo su Facebook, dillo a un amico, chiama la mamma. Non è questione di vantarsi, ma di dare importanza ai “tuoi” traguardi raggiunti.
  • 15. DATTI UN OBIETTIVO – Una maratona non competitiva oppure una gara vera e propria, con tanto di traguardo da tagliare: tra i tanti eventi podistici della tua zona scegli quello che fa per te e partecipaci con entusiasmo: potrebbe essere lo stimolo per trovare nuove motivazioni per la tua passione per la corsa.

(Photocredit copertina: Mario Tama/Getty Images)