|

Il Volo e la parodia di Grande Amore a Quelli che il calcio

Fatto il vincitore di Sanremo, trovata la parodia. Il terzetto de Il Volo non ha dovuto aspettare nemmeno 24 ore dalla vittoria per essere oggetto della prima parodia “ufficiale”, andata in onda ieri pomeriggio durante Quelli che il calcio. Ci hanno pensato i Fakemen, perfettamente calati nella parte dei tre giovani cantanti.

Photocredit: Rai2/Quelli che il calcio
Photocredit: Rai2/Quelli che il calcio

 

LEGGI ANCHE: Festival di Sanremo 2015, le pagelle di Giornalettismo – puntata finale

 

IL VOLO: LA PARODIA DI GRANDE AMORE –

E così Grande Amore diventa Come un settantenne: melodia intatta ma testo completamente stravolto che racconta le gesta di un “vecchio giovane” («Sono un ventenne/ma mi sento un settantenne») che prima di uscire di casa chiude il gas per sicurezza e che passa le sue giornate tra controlli della pressione, televendite di Giorgio Mastrota e supervisione ai lavori dei cantieri:

Oggi alle sei
lavori in corso seguirò
Ora lo sai
sono settanta quelli che sento

Guarda il video:

 

(Photocredit copertina: Rai2/Quelli che il calcio)