|

Usa, spari in un’università: due morti, è omicidio-suicidio

Due persone sarebbero morte in un omicidio-suicidio avvenuto all’università della South Carolina dopo che la stessa aveva diffuso sul proprio profilo Twitter un messaggio di allerta a causa di alcuni colpi d’arma da fuoco avvertiti in facoltà. «Non c’è più pericolo» si legge in uno degli ultimi tweet e per la polizia locale si tratterebbe di «un incidente isolato». I colpi erano stati uditi nella scuola di Salute pubblica: a studenti e personale era stato chiesto di mettersi immediatamente al riparo fino a nuovo ordine e l’edificio – al 921 di Assembly Street, a Columbia – era stato circondato dagli agenti dell’unità Swat armati di fucili d’assalto. Bloccate le strade adiacenti dalle forze di polizia, sul posto un’ambulanza