NAPOLI-INTER (RISULTATO 0-0), La diretta|Coppa Italia
|

NAPOLI-INTER (RISULTATO 1-0), Higuain regala la semifinale agli azzurri

94′ – Finisce al San Paolo grazie a Gonzalo Higuain. Il Napoli supera l’Inter e vola in semifinale dove incontrerà la Lazio. I supplementari sembravano ormai dietro l’angolo ma l’errore di Ranocchia ha cambiato le sorti dell’incontro. Gonzalo Higuain ha seguito con attenzione la rimessa di Ghoulam ed ha sfruttato la leggerezza di Ranocchia. Da solo in velocità in area ha bucato Carrizo. Il Napoli ai punti ha meritato per ciò che ha fatto vedere, mostrando di essere in forma e di seguire a menadito i dettami di un Rafael Benitez che sta emergendo come il valore aggiunto di questa squadra insieme a Higuain. La squadra c’è. I risultati anche. L’Inter invece rischia di chiudere questa sera la stagione. Brutti ed evanescenti, se i nerazzurri si lasciano scappare anche Icardi, il futuro sarà davvero oscuro. I risultati dimostrano poi che la gestione Mazzarri è stata molto più produttiva di quella di Mancini. Ma certo il Mancio può poco quando sono in primis i giocatori ad essere disattenti. Ed ora che accadrà in Corso Vittorio Emanuele? Finale al San Paolo: Napoli-Inter 1-0.

Napoli-Inter
LaPresse – TanoPress

94′ – L’Inter si butta alla disperata nell’area del Napoli.

93′ GOAL DEL NAPOLI!!!!!! GONZALO HIGUAIN!!!!! L’Inter si lascia sorprendere malamente lasciandosi sfuggire Higuain che da solo buca Carrizo con un piatto a giro che non lascia scampo al portiere. Che giocatore. E che errore quello di Ranocchia che si è lasciato scappare il giocatore. Ranocchia è andato leggero sulla rimessa laterale di Ghoulam. Higuain ne ha approfittato e ha colpito.

92′ – Possesso palla prolungato dell’Inter, fischi del San Paolo. Guarin prova a risolverla con la botta dalla distanza, palla fuori.

90′ – Ammonito Ranocchia per aver letteralmente placcato Higuain lanciato in contropiede. E per Massa i minuti di recupero sono 4. 

89′ – Gli schemi sono saltati. Le squadre sono molto stanche.

88′ – Mertens supera la difesa interista e dalla sinistra piazza in area un cross non raccolto da nessuno. Merito di Carrizo.  

85′ – Cambio nell’Inter. Fuori Santon, dentro Dodò.

84′ – Pasticcio sulla panchina del Napoli. De Guzman resta a terra, Higuain chiede il cambio per il compagno ed entra Ghoulam. Il colombiano però sta bene, con Benitez che si arrabbia perché voleva in campo Zapata.

82′ – De Guzman fulmineo da fuori area per vie centrali prova una botta centrale fermata da Carrizo. De Guzman si fa male nell’azione, al suo posto dentro Ghoulam. 

79′ – Crampi per Puscas.

Napoli-Inter
LaPresse – TanoPress

77′ – Gabbiadini arretra sulla linea dei centrocampisti mentre Mertens si è piazzato a sinistra. Il Napoli continua a farsi vedere ma lo spettro dei supplementari è sempre più vivo.

74′ – Fuori Hamsik per il Napoli, dentro Gabbiadini.

72′ – Doppio scambio Mertens-Higuain. Il belga subito pericoloso. E per l’Inter esce Hernanes per Guarin. 

72′ – Cambio nel Napoli, fuori Callejon, dentro Mertens. 

68′ – Albiol entra preciso su Icardi al limite dell’area, con l’argentino che fa una capriola in area per la violenza dell’impatto. Tutto regolare. 

67′ – De Guzman in contropiede prova a servire in area Gargano ma l’uruguaiano perde il tempo giusto.

67′ – Nagatomo scarica al centro per Hernanes che ancora dalla lunetta prova il tiro. Palla deviata, angolo per l’Inter. Intanto si prepara Mertens.

63′ – Ammonito Puscas per un fallo da dietro su Albiol. Cominciano ad essere tanti gli ammoniti per i nerazzurri oggi in bianco.

61′ – Preziosismo di Icardi che di tacco libera in area Puscas. Il giovane nerazzurro prova il tiro dalla sinistra ma Andujar riesce a mandare in angolo. 

59′ – Destro a giro di Hernanes dalla lunetta, palla fuori.

56′ – Juan Jesus atterra Gargano, che si prende il fallo. Medel interviene in difesa del compagno contro il giocatore del Napoli e si prende il giallo. Stessa cosa per Gargano. 

55′ – Nagatomo chiude in velocità su De Guzman lanciato in contropiede. La partita non vuole saperne di sbloccarsi.

54′ – Cross di Higuain, blocca Carrizo.

52′ – Errore di Nagatomo che in contropiede sbaglia la misura del cross mandando la palla troppo lunga sia per Icardi sia per Shaqiri che si arrabbiano.

Napoli-Inter
LaPresse – TanoPress

50′ – I ritmi di questa ripresa sono molto più lenti rispetto al primo tempo. Per il Napoli si scaldano Inler, Gabbiadini e Mertens. 

47′ – Taglio mancino di Shaqiri da calcio d’angolo, il Napoli spazza.

45′ – L’arbitro Massa dà inizio al secondo tempo di Napoli-Inter. 

46′ – Napoli-Inter, si chiude il primo tempo. Il Napoli ha giocato meglio in questa prima frazione collezionando più occasioni da goal. Queste si equilibrano però con il palo colpito da Icardi, nell’unica vera occasione per l’Inter. Il Napoli appare più forte specie a centrocampo mentre i nerazzurri possono contare sopratutto sulla verve di Hernanes, bravo ad infilarsi nella doppia linea di centrocampo dei partenopei. All’Inter manca qualità ma la volontà c’è. Il Napoli deve solo riordinare le idee puntellando il centrocampo.

Napoli-Inter
LaPresse – TanoPress

45′ – Brutto errore di Higuain che in area prova a scaricare su Callejon servendo invece Ranocchia.

45′ – Un minuto di recupero.

43′ – Ancora Napoli! Britos serve di testa Koulibaly che dal limite dell’area manda alto con un piatto approssimativo.

41′ – Azione d’attacco prolungata del Napoli che si chiude con un debole colpo di testa di Hamsik facile preda di Carrizo. 

39′ – Juan Jesus prova la botta da fuori, devia Koulibaly, nel rimpallo Callejon prova a lanciarsi in contropiede ma Puscas con una spinta ferma tutto.

38′ – Ammonito Juan Jesus per un fallo su Koulibaly.

32′ – OCCASIONE PER IL NAPOLI! Tiro da fuori area di Hamsik, Carrizo respinge in area, Higuain in velocità non riesce a segnare a porta vuota!

31′ – Colpo di testa di Britos in area, Koulibaly cerca d’intercettare per deviare ma la sfera è troppo veloce. Finisce così tra le braccia di Carrizo. 

28′ – Ancora Napoli! Higuain supera Ranocchia dopo una sfida spalla contro spalla ma non riesce a trovare lo spunto per superare Carrizo in uscita. L’Inter soffre.

27′ – Punizione del Napoli dalla destra, palla a Hamsik che in area manda di poco alto. Lo slovacco voleva l’angolo, niente da fare.

26′ – Lungo duello sulla fascia destra tra Santon e De Guzman, alla fine il napoletano guadagna il fallo.

Napoli-Inter
LaPresse – TanoPress

24′ – Fasi di gioco frammentate. In campo c’è molto nervosismo, con Juan Jesus che resta a terra per un colpo al volto.

21′ – L’avevamo detto. E Shaqiri si prende il primo giallo della partita per un fallo su Strinic. Lo svizzero era diffidato, salterà l’eventuale semifinale. 

19′ – La partita sembra si stia incattivendo. Prima Puscas colpisce David Lopez dopo Medel atterra irregolarmente Strinic.

16′ – Higuain sembra abbia difficoltà a proseguire il gioco. Intanto l’Inter sta crescendo con Hernanes che si muove tra le due linee di centrocampo. E Shaqiri da lontano impegna Andujar.

12′ – Higuain a terra! Problemi al ginocchio sinistro per lui. Si prepara Gabbiadini.

12′ – PALO PER L’INTER!!! ICARDI!!! L’argentino trova uno spazio grazie ad un movimento di Brozovic e scaglia una sassata da fuori area che s’infrange sul palo.

12′ – Icardi prova un passaggio al volo di piatto in area per Puscas che non aggancia. 

10′ – Il Napoli gioca in velocità cercando di sfruttare la lentezza dell’Inter che sembra in difficoltà. Strinic cresce partita dopo partita, David Lopez e Hamsik sono una garanzia. 

7′ – Napoli pericolosissimo! Hamsik dalla destra sfonda in area crossando per Higuain, solo in area. L’argentino non ragiona e colpisce di fretta di testa mandando la sfera alta. Era praticamente solo davanti a Carrizo. 

6′ – Higuain scappa in contropiede su un buco della difesa dell’Inter. L’argentino supera Juan Jesus ma tira debolmente in porta. Para Carrizo. 

4′ – Il Napoli affonda sul lato protetto da Nagatomo con De Guzman e Higuain. Il giapponese non copre bene, è più da attacco. 

2′ – Il Napoli parte subito forte. Punizione per gli azzurri, spazza la difesa dell’Inter. 

1′ – Inizia Napoli-Inter!

20.45 – Al San Paolo si canta Napul’è di Pino Daniele.

20.44 – Le squadre sono in campo.

20.42 – Ricordiamo che si tratta di un turno unico. Se la sfida dovesse finire in parità nei 90 minuti regolamentari si andrebbe ai supplementari e quindi ai rigori.

20.34 – L’Inter si allena sul terreno di gioco.

20.27 – L’Inter schiera anche Brozovic e Puscas. Resta una domanda: la squadra sarà ben amalgamata per reggere alla tensione di questa partita così importante? 20.21 – L’Inter schiera in porta Carrizo mentre torna in campo con la maglia nerazzurra Santon.

20.13 – Il Napoli comunica la formazione ufficiale. Rispetto alla vigilia restano fuori Maggio (dentro Britos), Inler (dentro David Lopez) e Mertens (gioca De Guzman)

Napoli-Inter, una semifinale per due. Alle 20.45 allo Stadio San Paolo di Napoli andrà in scena una sfida che determinerà l’avversario della Lazio in semifinale di Coppa Italia. Il Napoli dopo l’avvicinamento al secondo posto punta tutto sulla sfida in casa per superare il turno. L’Inter invece si gioca la stagione, visto che la Coppa Italia è l’ultimo obiettivo per la squadra di Mancini.

NAPOLI-INTER, una sfida che vale le semifinali di Coppa Italia
LaPresse/Roberto Bregani

NAPOLI-INTER, UNA SFIDA CHE VALE GLI OTTAVI DI FINALE DI COPPA ITALIA

NAPOLI-INTER, LE FORMAZIONI –

Per il Napoli, che scenderà in campo con il 4-2-3-1, l’unica novità in formazione dovrebbe essere quella di Mariano Andujar che giocherà in porta al posto di Rafael Cabral. In difesa Albiol e Koulibaly si occuperanno delle vie centrali mentre le fasce sono riservate a Maggio e Strinic. A centrocampo Gargano e Inler proteggeranno Callejon, Mertens, Hamsik e l’unica punta Higuain. L’Inter risponde con lo stesso modulo, 4-2-3-1, con Handanovic in porta, Nagatomo e Obi sulle fasce e Ranocchia e Juan Jesus in mezzo, Brozovic, Medel e Kuzmanovic a centrocampo mentre l’attacco sarà composto da Hernanes dietro Icardi e Bonazzoli.

(Photocredit copertina LaPresse – Spada)