|

Dieci errori che fai quando ti lavi i denti

Non basta lavare i denti ma saperli lavare. Ecco qui una serie di accorgimenti per avere una igiene orale perfetta.

Meglio lo spazzolino elettrico?  Foto di Xose Casal Photography GettyImages
Meglio lo spazzolino elettrico?
Foto di Xose Casal Photography GettyImages

LAVARSI BENE I DENTI – 1 SCEGLIERE LO SPAZZOLINO GIUSTO
Avete lo spazzolino giusto? «Pensate alle dimensioni della bocca», dice Richard H. Price, consulente dei consumatori per l’American Dental Association. «Se ci si sforza nell’aprire la bocca probabilmente lo spazzolino è troppo grande». Conosci le tue setole. Se sono troppo rigide possono danneggiare le gengive. L’American Dental Association (ADA) raccomanda per esempio una spazzola morbida.
Meglio lo spazzolino elettrico o quello manuale? «Questione di gusti», dice Michael Sesemann, ex presidente della American Academy of Cosmetic Dentistry. Prezzo d’accordo. «Non è lo spazzolino di per sé a valere ma il movimento». Gli spazzolini elettrici possono rendere più facile il lavoro, soprattutto se si soffre di artrite.

LAVARSI BENE I DENTI – 2 PRENDETEVI IL TEMPO NECESSARIO
Quante volte bisogna pulirsi i denti. Almeno due. «Tre volte al giorno è l’ideale», spiega Sesemann.
Per quanto tempo? Almeno due minuti. Come? Dividendo la bocca in quattro sezioni e spendendo almeno 30 secondi su ognuna di esse.

LAVARSI BENE I DENTI – 3 NON ESAGERARE
Pulire più di tre volte al giorno i denti può logorare lo smalto dei denti e danneggiare le gengive.
Occorre usare in modo lieve e non aggressivo il proprio spazzolino.

Prendersi i minuti necessari Foto di  i love images GettyImages
Prendersi i minuti necessari
Foto di i love images GettyImages

LAVARSI BENE I DENTI – 4 PERFEZIONARE LA TECNICA
Tenere lo spazzolino girato a di 45 gradi per le gengive, e fare un movimento verticale, dall’alto al basso. Spazzolare a piccole zone sia le superfici esterne ed interne, molari e lingua. «Non dimenticatevi delle aree difficili da raggiungere», raccomanda Sesemann. Se non si pulisce in modo approfondito, la placca si deposita sempre più provocando danni.

LAVARSI BENE I DENTI – 5 NON DIMENTICATEVI LE ZONE PULITE
Tenere a mente le zone su cui avete giàà passato lo spazzolino è importante. Sia per evitare il trasporto ulteriore di sporcizia che per risparmiare tempo.

lavare denti errori - dentifricio
Per il dentifircio scegliete la pasta più giusta Foto di Adam Gault – GettyImages

LAVARSI BENE I DENTI – 6 SCEGLIETE IL DENTIFRICIO GIUSTO
Spesso i dentifrici anti tartaro possono esser aggressivi per via dell’alto numero di particelle sbaincanti che potrebbero aggredire lo smalto. Quale è il prodotto migliore? Va bene anche una semplice pasta al fluoro. Da alternare ad un dentifricio sbiancante.

LAVARSI BENE I DENTI – 7 OCCHIO AI CIBI PERICOLOSI
Bevande energetiche, bevande dietetiche, e caramelle acide – anche se con all’interno succo di mela, succo d’arancia e caffè – possono danneggiare lo smalto. Dopo aver ingerito tal tipo di alimento occorre lavarsi i denti mezz’ora dopo. Questo per dare il tempo alla saliva di ripristinare lo smalto dei denti.

LAVARSI BENE I DENTI – 8 TENER PULITO LO SPAZZOLINO
Si consiglia di non utilizzare un disinfettante per pulire lo spazzolino da denti. Basta sciacquarlo e lasciarlo asciugare. Non porre lo spazzolino in un luogo dove può rimanere umido per lungo tempo.

LAVARSI BENE I DENTI – 9 EVITARE DI LASCIARE LO SPAZZOLINO INCUSTODITO
Se lo si lascia sul lavabo potrebbe esser esposto a germi. Non lasciate che il vostro spazzolino tocchi gli altri presenti nel raccoglitore. Utilizzare una copertura areata per lo spazzolino quando lo si deve portare con sé in viaggio.

lavare denti errori - spazzolino
Attenzione ai luoghi in cui conservate lo spazzolino Foto di Adam Gault GettyImages

LAVARSI BENE I DENTI – 10 CAMBIARE LO SPAZZOLINO
Cambiare lo spazzolino ogni 3 o 4 mesi. Sopratutto quando le setole perdono la loro flessibilità normale e cominciano a sformarsi. Fatevi consigliare, per un miglior acquisto, dal vostro dentista.

(Copertina Jose Luis Pelaez Inc – GettyImages)