|

Enzo Iacchetti: «Sto finendo i soldi per colpa delle scommesse»

«Mi chiamano per un periodo sempre più stretto e questo mi dispiace. Non vorrei che presto o tardi mi dicano ciao ciao». A parlare, non senza una vena di angoscia, è Enzo Iacchetti che alla rivista Stop ha raccontato di come la sua presenza a Striscia la Notizia si stia ridimensionando sempre di più anno dopo anno. Ma per il conduttore cremonese la faccenda non sarebbe soltanto legata al dispiacere di essere progressivamente estromesso da un programma che per anni l’ha visto protagonista insieme a Ezio Greggio: il “Signor Enzino”, infatti, ha confessato di essere in difficoltà economiche.

2007: Enzo Iacchetti con Ezio Greggio ai Telegatti (Foto: Elisabetta Villa/Getty Images)
2007: Enzo Iacchetti con Ezio Greggio ai Telegatti (Foto: Elisabetta Villa/Getty Images)

ENZO IACCHETTI: «STO FINENDO I SOLDI PER COLPA DELLE SCOMMESSE» – Colpa delle tasse, ma non solo: per sua stessa ammissione i soldi starebbero finendo anche «per colpa delle scommesse», alle quali Iacchetti non sarebbe stato in grado di mettere un freno prima che fosse troppo tardi. Una rivelazione che in molti hanno commentato paragonandola al dramma di Marco Baldini, che negli ultimi giorni ha fatto molto parlare di sé proprio per i debiti accumulati per colpa del gioco, nonostante abbia chiarito di aver ormai abbandonato da anni il vizio.

 

LEGGI ANCHE: Marco Baldini: «Restituirò a Giancarlo Magalli i soldi che mi ha prestato»

 

IACCHETTI: «QUANDO C’È UNA SCOMMESSA MI CI BUTTANO SEMPRE DENTRO…» – Non è la prima volta, comunque, che Iacchetti parla dei suoi problemi economici. Qualche tempo fa, Dagospia aveva pubblicato lo sfogo del presentatore: «Quando c’è una scommessa mi ci buttano sempre dentro e pian piano sto consumando i soldi guadagnati in passato . Negli anni ’90 sono riuscito a mettere via qualcosa, ma a causa del mio grande entusiasmo e delle tasse li sto spendendo tutti».

(Photocredit copertina: Alessandro Masini/LaPresse)