|

«Chi ha ucciso Laura Palmer?»: Gorbaciov chiedeva a Bush Sr gli spoiler su Twin Peaks

Spunta da un libro, Reflections: An Oral History of Twin Peaks di Brad Dukes, un aneddoto che presenta l’ultimo presidente dell’Unione Sovietica come un appassionato di Twin Peaks, la serie diretta da David Lynch che all’epoca ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo.

GORBACIOV A CACCIA DI SPOILER – L’aneddoto narrato nel libro che parla della fortunata serie di David Lynch, capace d’inchiodare allo schermo milioni di persone in tutto il pianeta, chiama in causa Mikhail Gorbaciov. A un suo interessamento andrebbe infatti fatta risalire l’attività che a un certo punto animò il produttore del film e i titolari della major che lo produceva, per sapere chi avesse ucciso Laura Palmer, il mistero attorno al quale si sviluppa tutta la storia.

NON LO SAPEVA NEMMENO LYNCH – Latore della richiesta nientemeno che George Bush senior, allora presidente, almeno così l’ha raccontata lui a Carl Lindner, finanziere a all’epoca comproprietario della Aaron Spelling Production, finanziatore dei repubblicani e buon amico del presidente. L’aneddoto è narrato per spiegare che lo stesso Lynch non aveva proprio idea della soluzione del mistero, nonostante la serie fosse ormai avviata e benedetta dal successo, nemmeno lui era in grado d’anticipare chi aveva ucciso Laura Palmer.