|

Hunger Games, rivelazione shock di Liam Hemsworth: «Baciare Jennifer Lawrence è disgustoso»

«Tutte le volte che dovevo baciare Jennifer ero sempre molto a disagio». a qualche giorno dall’uscita in sala di Hunger Games – Il canto della rivolta, Liam Hemsworth si lascia scappare un’indiscrezione decisamente poco lusinghiera sul conto di Jennifer Lawrence, protagonista della fortunata saga cinematografica tratta dalla trilogia di Suzanne Collins. Ospite del The Tonight Show With Jimmy Fallon Hemsworth – che nel film ha il ruolo di Gale – ha ammesso di aver trovato «disgustosi» i baci che si è dovuto scambiare con la Lawrence per esigenze di copione.

Foto: Kevin Winter/Getty Images
Foto: Kevin Winter/Getty Images

JENNIFER LAWRENCE E QUEI BACI ALL’AGLIO – C’è da chiedersi cosa possa esserci di tanto orripilante nel baciare un’attrice tanto bella e talentuosa come la Lawrence, ma l’ex fidanzato di Miley Cyrus non lesina sui dettagli:

Se la guardi da fuori sembra tutto fantastico. Lei è una delle mie migliori amiche e le voglio bene ma se dobbiamo girare la scena di un bacio lei fa apposta a mangiare aglio o tonno o qualcosa di disgustoso. Un attimo prima mi dice ‘Sì, ho mangiato tonno’ o ‘Ho mangiato l’aglio e non mi sono lavata i denti’ – E io penso: ‘Fantastico, non vedo l’ora di assaggiare’

 

Guarda il trailer ufficiale di Hunger Games – Il canto della rivolta Pt. I

LEGGI ANCHE: Hunger Games: Il canto della rivolta – La nuova clip ufficiale

 

HUNGER GAMES: L’ATTESA È FINITA – Eppure pare i che i fan della saga potranno apprezzare le scene romantiche tra i due, visto che Gale, da amico del cuore di Katniss sarebbe pronto a conquistare un posto nel cuore dell’impavida eroina mentre lei è impegnata a combattere contro Capitol City e cerca di fare chiarezza tra i suoi sentimenti per Peeta. L’attesa, ormai è quasi finita: Hunger Games – Il canto della rivolta Pt. I uscirà nelle sale italiane il prossimo 20 novembre e si prepara a sbancare i botteghini di tutto il mondo.

(Photocredit copertina: Mathias Kniepeiss/Getty Images)