|

Tor Bella Monaca: uomo gambizzato, ferito il figlio

Un uomo è stato soccorso in un palazzo di Tor Bella Monaca alla periferia Est di Roma con ferite d’arma da fuoco alle gambe. È accaduto intorno alle 17 in via dell’Archeologia. Ferito alla testa, forse con il calcio della pistola, anche il figlio 17enne. Tra le cause si ipotizza una lite per l’occupazione di una casa popolare. Racconta Repubblica Roma tramite Massimo Lugli: «Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che l’uomo, rientrando nell’appartamento in cui abita la sua compagna, lo avrebbe trovato occupato da alcune persone. Da lì sarebbe nata una furiosa lite e qualche ora dopo gli abusivi sarebbero tornati nel palazzo armati di pistola e avrebbero ferito i due».

 

 

FERITO IL FIGLIO – A dare l’allarme al 113 sono stati alcuni condomini che hanno sentito forti rumori e uno sparo. Secondo quanto si è appreso l’uomo è stato portato dal 118 in codice rosso al policlinico Tor Vergata. Trasportato in ospedale anche il figlio.