Maltempo a Milano, esonda il Seveso, Lambro ai livelli di guardia
|

Maltempo a Milano: esonda il Seveso, Lambro ai livelli di guardia

A Milano il Seveso è esondato a causa delle violente piogge degli ultimi giorni. Allagata la zona di viale Fulvio Testi e piazzale Istria nel nord della città. Sospesa la circolazione nelle zone interessate dall’esondazione. Il fiume Lambro nel frattempo sta raggiungendo i livelli di guardia e si teme per uno straripamento.

 

 

LEGGI ANCHE: Maltempo: un morto nel biellese, esonda il Lago Maggiore

 

I DISAGI A MILANO E MONZA – La metropolitana funziona nelle zone interessate dall’allagamento, ridottosi a partire dalle 16 con il livello registrato in via Ornato a 2,27 metri. Il servizio idrico di Metropolitana Milanese ha provveduto ad aprire i chiusini per far defluire l’acqua. Il fiume Lambro ha raggiunto i 2,55 metri ed è ormai prossimo al livello d’esondazione, fissato a 2,8 metri. A far fronte alla prossima emergenza sono presenti polizia locale e protezione civile. Si teme l’ondata di piena tra circa due ore a causa delle forti piogge sul bacino a monte, mentre il lago di Pusiano è al colmo. Situazione difficile anche a Monza. I livelli di guardia del Lambro nel capoluogo di provincia sono ancora sotto la soglia di guardia, fissata a 2,20 metri.

(Foto di copertina da archivio Lapresse: AP Photo / Luca Bruno)