|

Nuovo video della polizia che carica agli operai, coro su Twitter: «Alfano dimettiti»

Una pioggia di richieste di dimissioni o di chiarimenti per il ministro dell’Interno Angelino Alfano. È l’immediata conseguenza delle immagini esclusive delle carica della polizia agli operai delle acciaierie (Ast) di Terni registrate mercoledì scorso dal giornalista Diego Bianchi, in arte Zoro, e diffuse ieri nel corso della sua trasmissione Gazebo, in onda su Raitre. I video pubblicati mostrano come si è svolta la manifestazione dei lavoratori nel centro di Roma (nel corso della quale alcune persone sono rimaste ferite) e in particolare l’ordine di caricare impartito ai poliziotti.

 

cariche polizia manifestanti ast terni operai gazebo 1

 

LE IMMAGINI DELLA MANIFESTAZIONE – Dalle immagini si evince chiaramente che in maniera composta gli operai si sono prima rivolti all’ambasciata tedesca, dove avrebbero ricevuto una risposta «fredda» alla questione degli esuberi, ed hanno in seguito deciso in seguito di spostarsi verso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, dove era in programma incontro tra rappresentante governo e azienda.

 

 

L’ORDINE DEL FUNZIONARIO: «CARICATE!» – Ma i filmati di Zoro mandati in onda a Gazebo mostrano soprattutto un funzionario della Polizia di Stato che impartisce più volte (nel video dopo 29′) agli agenti l’ordine di caricare sui manifestanti. «Caricate!», esclama l’uomo ai colleghi in tenuta antisommossa. Le critiche senza sconti al Viminale non si sono fatte attendere. Almeno in rete. E soprattutto su Twitter, dove l’hashtag #gazebo è diventato trend.

 

 

Ovviamente sembra molto soddisfatto del lavoro di Zoro il direttore di rete:

 

 

(Foto da: Gazebo / Raitre / Rai)