|

ll proprietario di “Foreste Molisane”: riutilizzava il latte scaduto

Caserta: gli uomini del Corpo Forestale hanno arrestato l’ex patron di Latte Matese  e proprietario di Foreste Molisane Giuseppe Gravante. Accusato di vari reati tra cui estorisione e smaltimento illecito di rifiuti, avrebbe costretto sotto minaccia di licenziamento i dependenti a sversare rifiuti zootecnici nel Volturno e a sotterrare altri tipi di rifiuti nei terreni della propria azienda agricola. L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari.

Foto: Marco Cantile/LaPresse
Foto: Marco Cantile/LaPresse

LATTE SCADUTO RIUSATO – «Spesso il reso delle bottiglie veniva nuovamente distribuito per la produzione in corso e mischiato al latte fresco», ha detto un dipendente di Gravante agli inquirenti. Secondo quanto si legge nella nota della Procura di Santa Maria Capua Vetere, il testimone ha dichiarato che il latte scaduto veniva mischiato con quello in lavorazione per poi essere commercializzato. Come se non bastasse, dal 1994 fino a qualche mese fa Gravante avrebbe costretto i lavoratori a sversare gli escrementi provenienti dal suo allevamento bovino di 3.500 capi nel Volturno, producendo quotidianamente un inquinamento del fiume pari a quello di una città di 24 mila persone.

Leggi anche: I tentacoli della ‘ndrangheta sull’Expo

SVERSAMENTI NEL VOLTURNO – In seguito alla denuncia del dipendente sono arrivate le ammissioni di altri lavoratori: dai racconti è emerso che nel Volturno non sarebbero finiti solo gli escrementi degli animali, ma anche i reflui delle sale di mungitura e le acque di lavaggio delle stalle contaminate da detergenti e acidi fortemente tossici. Secondo quanto accertato dagli investigatori, gli sversamenti avvenivano soprattutto in orario serale e nottturno e quando pioveva, approfittando del fatto che le acque del fiume erano rese limacciose dalla pioggia. Da oltre 40 anni Gravante è proprietario di vari allevamenti e di un grande stabilimento nel comune casertano di Gioia Sannitica, dove fino allo scorso novembre avveniva l’imbottigliamento di latte rivenduto con il marchio “Foreste Molisane”.