|

Omar Pedrini operato al cuore dopo un malore

Omar Pedrini, l’ex chitarrista dei Timoria,  ha subito ieri un intervento al cuore. A dare la notizia è stato lo stesso Pedrini sul suo profilo Facebook: “Dopo il malore alla fine del concerto di Roma e dopo un mare di visite questa mattina verrò operato al mio cuore malandrino. Vi terrò aggiornatissimi. Stay tuned. Rock on…” scrive il cantante-chitarrista.

Foto: Livio Valerio/Lapresse
Foto: Livio Valerio/Lapresse

IL MALORE – Pedrini, fondatore dei Timoria, il cui cantante era Francesco Renga, aveva avuto un malore alcuni giorni fa durante un concerto a Roma. Nel 2002, all’epoca era fidanzato con Elenoire Casalegno, era stato colpito da un aneurisma per il quale erano stati necessari un’operazione e costanti controlli. Il malore a Roma potrebbe aver fatto da ‘spia’ e ulteriori visite avrebbero consigliato un’operazione in tempi brevi. “Devo staccare, non posso usare il cellulare oltre…vi leggerò dopo l’intervento…grazie per la vostra Amicizia…love”, ha scritto prima di affrontare l’operazione.

Leggi anche: Top Gear, assalto alla crew di Jeremy Clarkson in Argentina

INTERVENTO «TECNICAMENTE RIUSCITO» – Ora, dopo un delicato intervento al cuore al Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna durato 10 ore e giudicato “tecnicamente riuscito”, Omar Pedrini si è risvegliato ed ha parlato con i medici. Potrebbe ricevere le prime visite della famiglia già nel pomeriggio.

(Photocredit: Cosima Scavolini/Lapresse &