|

Ascolti tv: la maledizione di La7 colpisce anche Piazza Pulita

Continua la crisi dei talk. La quarta puntata di Piazzapulita, con Corrado Formigli, ha registrato un ascolto di 814.000 telespettatori, per uno share del 3,80%. Sotto dunque i 4 punti percentuali, a differenza di Quinta Colonna, con Paolo del Debbio e Matteo Renzi ospite, che ha registrato 1.444.000 telespettatori per uno share del 6,36%.

BENE TIKI TAKA MALE GAZEBO – In seconda serata, complice forse dell’effetto Vespa, la settima puntata di Petrolio, con Duilio Giammaria, ha registrato un ascolto di 1.188.000 telespettatori, per uno share dell’11,14%. Una percentuale niente male se rapportata al declino di Gazebo con Zoro che raccoglie su Rai3 appena 476.000 telespettatori, per uno share del 2,59%. Regge bene l’approfondimento calcistico Tiki Taka – Questo è il nostro gioco che ha ottenuto un ascolto di 817.000 telespettatori, share del 10,11%.

MONTALBANO VINCE – Vince su Rai1 Il commissario Montalbano che ha conquistato 5.952.000 spettatori pari al 23.14% e segue Canale 5 Squadra antimafia 6 che ha totalizzato 4.530.000 spettatori pari al 17.59% di share. Su Rai2 il reality Pechino Express 3 ha raggiunto 2.212.000 spettatori con l’8.92% mentre su Italia1 Lo Spaccacuori ha conquistato 1.773.000 spettatori (6.78%). Su Rai3 la docufiction La scelta di Catia – 80 miglia a sud di Lampedusa ha raggiunto solo 748.000 spettatori (2.76%).

(Copertina Foto Roberto Monaldo / LaPresse)