|

Trovata morta la troll di Maddie Maddie McCann

Una donna inglese, accusata di aver perseguitato su twitter la famiglia McCann, èstata ritrovata morta in un hotel di Leicester, riporta la Bbc.

LA TROLL DI MADDIE – Brenda Leyland, 63 anni, era stata avvicinata giorni fa da un reporter di Sky News che le aveva chiesto quali fossero le ragioni per le quali, assieme ad altri ‘troll’, si fosse accanita contro i genitori di Maddie, la bambina scomparsa in Portogallo nel 2007. Il filmato dell’incontro era stato diffuso mercoledi’ scorso dalla televisione pubblica britannica. Al reporter che le chiedeva: “Perché utilizza il suo account Twitter per attaccare i McCann ?”, Brenda Leyland aveva risposto: “Perché ho il diritto di farlo”. Venerdì il padre di Maddie, Gerry McCann, ha dichiarato alla Bbc che la moglie Kate e i loro figli gemelli, che ora hanno 9 anni, sono stati minacciati su internet. Madeleine McCann, che allora aveva 3 anni, scomparve da una camera d’albergo di Praia da Luz, stazione balneare nella regione portoghese di Algarve, nell’estate del 2007. Un primo filone d’inchiesta, presto abbandonato, aveva ipotizzato che i genitori fossero coinvolti nella scomparsa della bambina. Lo riporta l’Ansa.