|

Roberta Lombardi chiede scusa a Bersani per quella frase su Ballarò

A distanza di più di un anno di tempo, Roberta Lombardi del M5S chiede scusa a Pierluigi Bersani. Oggi al programma di Rai Radio2 “Un Giorno da Pecora”, l’ex capogruppo grillina è tornata su quel celebre incontro in streaming con l’allora leader del PD, che aveva chiesto al M5S la fiducia per formare il governo. In quel caso, la Lombardi aveva accusato Bersani, chiedendogli «ma che stiamo a Ballarò?». Oggi arrivano le scuse: «Non ho più parlato Bersani dopo quello streaming, ci si incrocia in aula e siamo nella stessa Commissione, ma lì non l’ho mai visto. Mi dispiace, comunque, che lui l’abbia presa così male». Gli vuole chiedere scusa? «Si, scusa “Bersa”, mi dispiace che te la sei presa, la mia aggressività era dettata dalla timidezza. Ero aggressiva ma tanto timida».

guarda il video: