|

Marco Mazzoli chiude lo Zoo di 105

AGGIORNAMENTO: Marco Mazzoli ha dichiarato in radio che il giorno 26 settembre ci sarà una puntata di 4 ore de Lo Zoo di 105 (dalle 14 alle 18). Non è chiaro se sarà l’ultima o il programma continuerà

L’annuncio è arrivato ieri: Marco Mazzoli, dallo studio di Radio 105, mercoledì 23 settembre, ha lanciato la definitiva chiusura dello storico programma radiofonico. Allo stato attuale la pagina Facebook del programma è non raggiungibile. «Mi sento tradito – ha spiegato il deejay – di quella fiducia che pensavo di essermi meritato in questi 15 fottuti anni. Io non voglio che lo Zoo di 105 diventi questo, lo Zoo è stato e sempre sarà il sorriso ebete stampato sulla faccia. Mai lo sguardo incazzato di chi ha solo rabbia nel cuore. Lo Zoo non è questo. È venuto a mancare il sorriso ed è giunto il momento di chiuderla qui, adesso. Imbrigliato nelle sue contraddizioni e nei suoi sbagli. E adesso ascoltatevi quello che ha da proporre l’intera radiofonia italiana». Il programma viene rilanciato sul sito come “L’incredibile rivoluzione del Programma che non piace, on-air su Radio 105 dal 1999 a oggi, raccontata nell’ultima diretta“.

AMARO CON I FANS – Si parla di frizioni interne tra lo staff e una parte dei radioascoltatori. Libero riporta i rumors, che andrebbero confermati, del rientro di Paolo Noise in squadra, dopo la sua fuga in Radio Deejay. La mossa, sostenuta da Mazzoli, è stata mal digerita da diversi fan che l’hanno vissuta come un “tradimento”. Intanto Paolo Noise conferma la sua vicinanza all’ “amico ritrovato”: zoo di 105 GIBBA, NOISE E CAOS – Non solo: il ritorno di Noise avrebbe messo in difficoltà Gibba, altra icona storica del programma. Così, nel pieno delle polemiche, Mazzoli ha deciso: chiuso il programma. Non è la prima volta che avvengono crisi del genere. In passato la pagina ufficiale del programma è stata eliminata e più volte ricreata. Potrebbe esser una mossa che punti a riunire maggiori fans. Probabile. Inutile dire che la scelta ha gettato nel panico il pubblico del programma:

(I fans sardi contattano Leone Di Lernia per capire)

Oggi, nel pomeriggio, sono andati in onda Paolo e Marlin hanno precisato sui social di «non essere i sostituti» dello Zoo: «Stiamo semplicemente (insieme a voi) cercando di riportare tutto alla normalità». Insomma, non è detta l’ultima parola. Nel mentre entrambe le “fazioni” bussano sulla bacheca Facebook di Gibba chiedendo un suo “ritorno”:

zoo di 105 1

Finora però senza riscuotere successo.

(Copertina Foto Tw Radio 105)