|

L’attrice morta che fa pubblicità all’iPhone 6 su Facebook

Probabilmente l’iPhone 6 è un prodotto così popolare che anche i fantasmi si offrono per farne pubblicità. È quello che viene in mente scoprendo in rete quanto è accaduto sul profilo Facebook di Joan Rivers, attrice e comica statunitense morta lo scorso 4 settembre, 5 giorni prima della presentazione dell’ultimo smartphone Apple.

iphone 6 attrice morta 2(Immagine da Tmz)

  LA GAFFE SU INSTAGRAM E TWITTER – Sul diario della Rivers (via Instagram) tre giorni fa è comparso un post in cui l’attrice, deceduta due settimane prima, elogiava le qualità del suo vecchio iPhone acquistato nel 2010, uno smartphone che – si leggeva nel messaggio – non le avrebbe dato mai problemi, ad eccezione della batteria, oramai stanca dopo anni di utilizzo, e di alcune applicazioni pensate e progettate per dispositivi con display di maggiori dimensioni. «Grande successo di design. Grande prodotto», faceva sapere il profilo della Rivers. Il post è stato rimosso pochi minuti dopo la pubblicazione ma il sito d’informazione Tmz è riuscito in tempo a catturare l’immagine del messaggio in bacheca per poi rilanciarlo. Forse, è stato il commento ironico della rete, Steve Jobs ha aperto un Apple Store anche in cielo.