|

MILAN-JUVENTUS 0-1: La diretta|Serie A

MILAN-JUVENTUS 0-1 – Come contro il Malmoe, la Juventus raccoglie il massimo con il minimo sforzo. Come contro il Malmoe, è Carlitos Tevez l’uomo che sblocca il match e che regala tre punti ad Allegri. Il Milan combina pochissimo davanti al proprio pubblico: troppo rinunciataria la squadra di Inzaghi che paga il gap tecnico e una condizione fisica tutt’altro che brillante. Ai bianconeri basta un gol dell’Apache al minuto 70 su assist al bacio di Pogba per uscire da San Siro con la vittoria

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 93′  Finisce qui: la Juventus passa a San Siro, 0-1 al Milan!

MILAN-JUVENTUS 91′ – Ammoniti Torres e Asamoah

MILAN-JUVENTUS 90′ – Tre minuti di recupero

MILAN-JUVENTUS 88′ – Il Milan prova a premere a caccia del pareggio

MILAN-JUVENTUS  87′ – Contatto in area Menez-Marchisio: il francese cade in area, Rizzoli fa cenno che si può proseguire

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 85′ – Ammonito Muntari

MILAN-JUVENTUS 84′ – Esce Honda, entra Pazzini

MILAN-JUVENTUS 83′ – Esce Lichtsteiner, entra Romulo

MILAN-JUVENTUS 81′ – Break della Juve: Vidal arriva in ritardo sull’assist di Tevez, chiude Zapata

MILAN-JUVENTUS 79′ – Asamoah con il sinistro dalla distanza, blocca Abbiati

MILAN-JUVENTUS 78′ – La Juve amministra, rossoneri senza energie

MILAN-JUVENTUS 76′ – Inzaghi tenta il tutto per tutto: fuori Poli, dentro Torres. Il Milan si ridisegna con il 4-2-3-1

MILAN-JUVENTUS 75′ – Esce Pereyra, spazio a Vidal

MILAN-JUVENTUS 70′ – GOOOOOOOOOOOOL DELLA JUVE! TEVEZ! Azione offensiva ragionata della Juve, Pogba si libera della marcatura di Poli e serve un assist al bacio per Tevez che si inserisce alla perfezione e davanti ad Abbiati non sbaglia: 0-1 Juve!

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 69′ – Gara bloccata e squadre stanche

MILAN-JUVENTUS 66′ – Fuori El Shaarawy, dentro Bonaventura

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 65′ – Ci prova Poli: attaccato da Pogba e Chiellini affretta il tiro, conclusione fuori misura

MILAN-JUVENTUS 63′ – A terra Menez, ammonito Ogbonna

MILAN-JUVENTUS 62′  – I bianconeri aumentano la pressione

MILAN-JUVENTUS 60′ – Schema da angolo: Tevez crossa per Marchisio che si inserisce, tiro con il destro, palla che sfila

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 59′ – Muntari perde palla, ne approfitta Pogba che calcia dal limite dell’area, tiro deviato e corner

MILAN-JUVENTUS 56′  – Cross dalla sinistra, si coordina El Shaarawy che calcia male con il destro. Angolo

MILAN-JUVENTUS 54′ – Gli uomini di Allegri fanno girare la palla, il Milan copre

MILAN-JUVENTUS 49′ – Ottimo spunto di Pereyra, palla per Llorente che in area supera un paio di avversari ma non trova il varco giusto per calciare in porta, spazza Abate

MILAN-JUVENTUS 46′ – Inizia il secondo tempo. Nessun cambio

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 48′ – Termina il primo tempo: 0-0 tra Milan e Juventus 

MILAN-JUVENTUS 47′ – Tevez porta a spasso il pallone poi calcia con il destro, si oppone Zapata

MILAN-JUVENTUS 46′ – El Shaarawy  calcia al volo dal limite dell’area, tiro debole, blocca Buffon

MILAN-JUVENTUS 45′ – Tre minuti di recupero

MILAN-JUVENTUS 41′ – Ammonito Marchisio per fallo su Muntari. Gioco fermo

MILAN-JUVENTUS 40′ – Perde palla Chiellini, ripartenza bruciante del Milan con Menez che punta la porta e poi calcia con il sinistro dal limite dell’area. Buffon respinge con i pugni

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 38′ – PALO DI MARCHISIO! Il centrocampista bianconero trova spazio in zona centrale e calcia con il sinistro a Abbiati battuto, palla sul legno

MILAN-JUVENTUS 36′ – Ancora Juve: Marchisio pennella dentro per Bonucci che completamente solo tenta la torsione con la testa. Palla alta

MILAN-JUVENTUS 35′ – Ecco il cambio: Caceres non ce la fa, entra Ogbonna

MILAN-JUVENTUS 34′ – Uno-due di Pereyra con Llorente, l’ex Udinese calcia con l’interno del piede destro, Abbiati si distende e mette in angolo

MILAN-JUVENTUS 32′  – Chiellini calcia dalla distanza, tiro da dimenticare

MILAN-JUVENTUS 31′ – Juve vicina al gol! Tevez suggerisce in verticale per Pereyra che crossa per Llorente: controllo a seguire dello spagnolo che salta un avversario e arriva a tu per tu con Abbiati. Il portiere rossonero chiude lo specchio e respinge la conclusione

MILAN-JUVENTUS 29′  – Si scalda Ogbonna, problemi per Caceres

MILAN-JUVENTUS 27′ – Che parata di Buffon! Cross in area di Muntari dalla sinistra, si inserisce Honda che batte a rete di testa, respinge a mano aperta l’estremo difensore bianconero

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 26′  – Ritmi bassi, occasioni zero

MILAN-JUVENTUS  24′ – Milan in possesso palla da circa cinque minuti. Ora è la Juve ad attendere

MILAN-JUVENTUS 22′  – I padroni di casa provano ad alzare il baricentro: lancio lungo per El Shaarawy, Buffon esce dalla propria area e si rifugia con i piedi in fallo laterale

MILAN-JUVENTUS 19′ – Marchisio cambia fronte per favorire l’inserimento in area di Lichtsteiner: suggerimento troppo lungo, non ci arriva l’ex Lazio

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 16′ – Gara bloccata in questo primo quarto d’ora di gioco, le squadre si studiano senza ancora affondare il colpo

MILAN-JUVENTUS 12′  – Ottimo suggerimento di Marchisio per Pogba che in area allunga la gamba e prova a riproporre un pallone dentro. Nessun compagno lo segue, spazza la difesa

Milan - Juventus

MILAN-JUVENTUS 11′ – La Juventus prova a fare possesso palla, il Milan si chiude e riparte

MILAN-JUVENTUS 7′  – Occasione per la Juve: Tevez scambia veloce con Pereyra che dai 20 metri prova a piazzarla con il destro. Tiro alto di poco

MILAN-JUVENTUS 4′– Zapata perde una brutta palla, la Juve prova a sfruttare il contropiede, chiude De Jong

MILAN-JUVENTUS 2′  – Fallo di Honda su Tevez, punizione dai 30 metri

MILAN-JUVENTUS 1′  – Partiti

AC Milan v Juventus FC - Serie A

MILAN-JUVENTUS 20,45 – Squadre in campo: per il Milan maglia rossonera, pantaloncini bianchi e calzettoni rossoneri. Juventus in bianconero, pantaloncini neri, calzettoni bianchi

MILAN-JUVENTUS 20,42 – Splendida scenografia al Meazza che si colora di rossonero. La Curva Sud scrive: “Un anno di rabbia per tornare grandi”

MILAN-JUVENTUS 20,40 – Arbitra il match il signor Rizzoli, assistenti Padovan e Dobosz, addizionali Rocchi e Gervasoni, IV uomo Vuoto

MILAN-JUVENTUS 20,37 – Tutto pronto per Milan-Juventus, squadre nel tunnel degli spogliatoi

MILAN-JUVENTUS 20,21 – Arrivato a San Siro Silvio Berlusconi in compagnia di Francesca Pascale

MILAN-JUVENTUS, 20,10 – Squadre in campo per il riscaldamento pre-gara. Il Meazza comincia a riempirsi

 MILAN-JUVENTUS, LA FORMAZIONE DEL MILAN – Tutto confermato nell’undici rossonero, nessuna sorpresa

MILAN-JUVENTUS, LA FORMAZIONE DELLA JUVENTUS – Ecco le scelte di Allegri: Vidal non ce la fa, spazio a Pereyra

 

MILAN-JUVENTUS STREAMING

MILAN-JUVENTUS, LA PRESENTAZIONE – Match che si preannuncia emozionante a San Siro: tutto esaurito sugli spalti – 78.681 gli spettatori, incasso di 3,2 milioni di euro – e in campo le due squadre che insieme alla Roma comandano la classifica avendo fatto bottino pieno nelle prime due gare di campionato. Dopo qualche scaramuccia ai tempi della convivenza al Milan, Inzaghi e Allegri si scontrano per la prima volta da allenatori affrontando le rispettive ex squadre: Superpippo in maglia bianconera ha raccolto 148 presenze e siglato 75 gol, Allegri ha guidato i rossoneri dall’estate 2010 al gennaio del 2014 (133 panchine, 56% di vittorie, uno scudetto e una supercoppa). La Juve arriva al match del Meazza dopo aver battuto Chievo e Udinese in campionato e il Malmoe in Champions, il Milan conta i successi contro Lazio e Parma

MILAN-JUVENTUS, LE STATISTICHE – Sono 158 i precedenti in Serie A tra le due squadre: 56 vittorie della Juve, 48 quelle del Milan, 54 i pareggi. Il Milan ha perso tutti gli ultimi tre confronti contro la Juventus in campionato; a San Siro negli ultimi nove match tre vittorie a testa e tre pari.  Il punteggio più frequente nei precedenti di Serie A tra Milan e Juventus è l’1-1: 28 volte, l’ultima nel febbraio 2012

MILAN-JUVENTUS, LE PROBABILI FORMAZIONI –  Il dubbio più potente in casa Juve si chiama Vidal: il cileno vuole giocare ma non ha smaltito completamente il problema alla coscia, Allegri deciderà poche ore prima del calcio d’inizio. Out ancora Pirlo, Barzagli e Marrone, confermato il 3-5-2: Buffon tra i pali, Caceres, Bonucci e Chiellini in difesa, Lichtsteiner, Vidal (o Pereyra), Marchisio, Pogba e Asamoah sulla mediana, Llorente e Tevez in attacco. Sul fronte opposto Inzaghi ritrova El Shaarawy che nel tridente farà compagnia a Honda e al confermatissimo Menez falso nueve. Fuori Alex (infortunio) e Bonera (squalificato) in difesa vanno Abate, Rami, Zapata e De Sciglio. In porta Abbiati sostituirà Diego Lopez, a centrocampo spazio a Muntari, De Jong e Poli 

Le immagini di Juventus-Malmoe: