|

Roma, guardia giurata spara colpendo l’ex: Natascia Meatta muore in ospedale

È morta Natascia Meatta la ragazza di 27 anni ferita alla testa da un colpo di pistola nel pomeriggio alla periferia di Roma esploso dall’ex compagno. La donna era stata trasportata in condizioni critiche al Policlinico Tor Vergata di Roma.

 

La zona dell'episodio
La zona dell’episodio

 

GUARDIA GIURATA SPARA – L’episodio è avvenuto in via San Biagio Platani, a Tor Bella Monaca. Il colpo di arma da fuoco è partito dal suo ex compagno, una guardia giurata. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Casilino e delle Volanti. La vittima si trovava nella sua abitazione con i genitori e l’ex marito di 40 anni, con il quale avrebbe anche un figlio. Secondo quanto si apprende dalle agenzie il corpo sarebbe partito accidentalmente ma sono in corso accertamenti sul caso. E’ stato l’uomo a chiamare il 118, riferendo di aver dell’incidente in cui ha preso la donna alla nuca.