|

Auditel/ascolti tv: Ballarò vince su Di Martedì, non sfonda Floris

Alla fine, è un altro flop. Dopo il brutto avvio del preserale Diciannovequaranta, Floris stecca anche la prima di DiMartedì: lo share non lo premia – 3,5% – mentre il ‘suo’ Ballarò raccoglie quasi il quadruplo dei telespettatori.

 

 

Più precisamente Ballarò avrebbe fatto l‘11,8% contro il 3,47% del concorrente su La7, a sua volta superato da NCIS e Chicago Fire . Al netto della sfida tra Giannini e Floris, la serata televisiva se la aggiudica Amendola: I Cesaroni primeggiano con il 16,1%, seguiti dal film Nessuno mi può giudicare con Paola Cortellesi, Raoul Bova e Rocco Papaleo che su Raiuno raccoglie il 15%.

MENO DI PARAGONE – Qualche dato di commento: l’esordio di Floris ha raccolto meno della prima puntata di qualsiasi altro talk di La7 (La Gabbia 3,97%, Piazzapulita 7,48%, Announo 10,04%, Annozero 12,99%).

 

infografica auditel