|

ll principe Harry sotto shock dopo l’incidente a un uomo della sua scorta

«Potevo vedere il principe Harry chiaramente, seduto sul sedile posteriore con la testa tra le mani. Sembrava davvero scioccato e continuava a voltarsi per vedere cosa stava succedendo. Era chiaro che non è rimasto nella macchina solo per ragioni di sicurezza». Così il Daily Mail riporta le parole di un testimone che ha assistito all’incidente che ieri mattina ha coinvolto un agente della scorta del principe Harry, mentre si dirigeva verso gli Invictus Games, le paralimpiadi londinesi che vedono il secondogenito di Carlo e Diana in veste di “conduttore”.

Chris Jackson WPA-Pool /Getty Images
Chris Jackson WPA-Pool /Getty Images

L’INCIDENTE – Mentre Harry procedeva lungo Regent’s Park a bordo della sua Land Rover, uno dei motociclisti che scortavano la sua auto si è scontrato con una Toyota Prius: l’agente ha battuto la testa contro la vettura ed stato sbalzato per alcuni metri, rimanendo sull’asfalto privo di sensi, mente per riuscire a liberare l’automobilista è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

 

Guarda le foto:

LEGGI ANCHE: Conchita Wurst al Parlamento europeo

 

HARRY SOTTO SHOCK – Fortunatamente le condizioni di entrambi gli uomini si sono rivelate meno gravi di quanto non fosse sembrato all’inizio: l’agente è già stato dimesso, mente l’automobilista è ancora ricoverato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita. Il principe, quarto in linea di successione al trono, è apparso molto scioccato dall’accaduto: «È stato un brutto incidente ma è stato felice di vedere che gli altri agenti sono riusciti a fermarsi e a prestare i primi soccorsi – ha detto una fonte vicina a Harry – La polizia ha agito in modo tempestivo, aiutando i feriti in attesa dell’arrivo delle ambulanze». La polizia di Londra ha aperto un’inchiesta: pare che Harry e la sua scorta stessero viaggiando a velocità sostenuta per il centro di Londra, per timore che il principe potesse essere vittima di un possibile attentato.

 

(Photocredit copertina: Matthew Lewis/Getty Images for Jaguar Land Rover)