|

Gasparri furioso con Della Valle: «L’ho già querelato, mi ha minacciato»

«Della Valle? Lo porto io in tribunale. L’ho già querelato, mi ha minacciato. Ha emesso una specie di fatwa nei miei confronti, incitando gli altri politici a cacciarmi».

Lo dice Maurizio Gasparri, vicepresidente del Senato di Forza Italia, a La Zanzara su Radio 24, replicando alle parole di Diego Della Valle, imprenditore e azionista della compagnia Ntv. Della Valle, dopo alcune frasi di Gasparri su Twitter, aveva affermato che l’esponente di Forza Italia dovrebbe essere “cacciato” dal Parlamento.

Foto: Daniele Leone/LaPresse
Foto: Daniele Leone/LaPresse

Leggi anche: «Pezzi di m…!»: insulti e bestemmie in diretta contro Cruciani e Parenzo

GASPARRI CONTRO DELLA VALLE – Ma lei ha detto che Ntv sta per fallire, dicono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo: «Ho risposto in modo forte perché mi arriva di continuo la pubblicità di Ntv. Ma i problemi di Ntv non li ho causati io. C’è scritto su tutti i giornali, hanno difficoltà anche a pagare gli interessi delle banche. Ma io gli auguro di andare meglio». «In questa compagnia – attacca poi Gasparri – c’è Perricone, che alla Rizzoli lo stanno ancora cercando per le operazioni sbagliate che ha fatto. E quando un’azienda compra una pagina su un giornale per rassicurare i propri utenti. Ma il problema sono i dipendenti di Ntv, perché Della Valle è ricco e se la caverà». «Anzi – dice ancora Gasparri – Della Valle è il più bello e il più bravo di tutti. Propongo che all’Expo espongano lui, che è più bello dei Bronzi e in più è simpatico, non è arrogante e non ha mai polemizzato con nessuno. Andrò a vederlo prendendo un treno Italo. Magari mi metto una parrucca così non mi riconoscono».

(Photocredit:  Fabio Cimaglia/LaPresse & Daniele Leone/LaPresse)