|

Il regista Stefano Sollima: «Ora Gomorra 2 in tv e Suburra al cinema»

Stefano Sollima è al Festival di Venezia per ritirare il premio Siae, per il suo Gomorra televisivo. Alla Villa degli Autori ci concede un’intervista in cui racconta questi ultimi anni, i progetti non andati in porto e quelli come Suburra, che torneranno a raccontare Roma nel suo lato più criminale e nei palazzi (e palazzinari) del Potere più compromesso. Il film sarà tratto dal libro omonimo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini (che aveva scritto ACAB, che il regista ha portato al cinema).

LEGGI ANCHE: Suburra: Sollima dipinge una Roma perversa e decadente – RECENSIONE

GretaScarano Suburra

 

guarda l’intervista video:

(Foto Copertina Emanuele Scarpa)