|

L’epic fail di Fratelli d’Italia e del “ragazzo” che usa la foto di Toscani

Epic fail di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni ha utilizzato, senza averne diritto, uno scatto di Oliviero Toscani per una sua campagna contro le adozioni gay beccandosi la dura reazione del fotografo, intenzionato ora a sporgere querela contro i responsabili dello scippo.

 

fratelli d'italia oliviero toscani

 

TOSCANI ATTACCA: «VERRANNO DENUNCIATI» – L’immagine era stata diffusa da Fratelli d’Italia come supporto ad una proposta di legge di iniziativa popolare che vuole che le adozioni vengano concesse solo a coppie di partner di sesso diverso. La replica dell’autore non si è fatta attendere. «Ma cosa salta in testa a @FratellidItalia di usare una mia fotografia per una cosa del genere? Verranno denunciati», ha scritto Toscani su Twitter condividendo la foto e gli slogan del partito di destra.

 

 

FDI: «CI SCUSIAMO, RISPETTIAMO IL DIRITTO D’AUTORE» – «La faccenda potrebbe dunque finire in tribunale. A nulla sembrano valere nemmeno le scuse del responsabile della comunicazione di Fdi, Carlo Fidanza, che si è rivolto a Toscani spiegando che «la foto in questione è stata presa dal web da una nostra realtà locale ma non è un’iniziativa ufficiale». «I ragazzi – ha fatto sapere Fidanza – l’hanno usata perché non aveva il copyright indicato e pertanto considerata di pubblico dominio. Abbiamo dato indicazione di sostituirla. Nel merito, ci scusiamo per l’accaduto perché rispettiamo il diritto d’autore».