|

Arrestato dagli Swat in diretta streaming mentre giocava online

Questa volta è toccato agli animatori del canale YouTube The Creatures essere invasi violentemente da una squadra SWAT attivata da uno scherzo telefonico.

fbi-swat-team-hr

LA MODA DELLE SWAT – L’istituzione di squadre SWAT presso quasi tutti i dipartimenti di polizia americani ha dato origine a diversi fenomeni. Da un lato ci sono le amministrazioni pubbliche che, non sapendo che farsene in effetti di squadre di commando corazzati e super-armati, finiscono per usarle anche per eseguire gli sfratti e altre banalissime operazioni di polizia, dall’altro sono sempre di più quelli che, contando sui protocolli che ne regolano l’impiego, si divertono a far sfondare porte e finestre d’ignari cittadini.

LEGGI ANCHE: Perde a Call Of Duty e manda la Swat a casa dell’avversario

L’IRRUZIONE DURANTE LO STREAMING – Questa volta è toccato a Jordan “Kootra” Mathewson assistere all’irruzione di una squadra SWAT nei suoi uffici mentre stava mandando in onda lo streaming di una partita di un videogioco. L’azione è stata registrata ed è finita online, e si puà vedere come i poliziotti irrompano nell’edificio, urlino a Kootra di buttarsi a terra e lo ammanettino con le mani dietro la schiena.

PRIMA AGISCONO E POI CI PENSANO – Il tutto originato da una chiamata alla polizia nella quale un uomo diceva di aver sparato a due colleghi e di tenere gli altri in ostaggio. I protocolli americani però evidentemente non prevedono alcun controllo prima di lanciare all’assalto le SWAT e solo alcuni stati come la California hanno licenziato leggi contro quello che da noi si chiama “procurato allarme”, così la moda dilaga al punto che ne sono rimaste vittima anche celebrità come Tom Cruise, Miley Cyrus, Justin Bieber o Ashton Kutcher