|

Aereo Boeing della Malaysia airlines abbattuto in Ucraina: 300 morti

MH17, IL LIVE – 

Sembrerebbe confermata la teoria del missile terra-aria

 


MH17: DUE VERSIONI – “Testimoni hanno visto il Boeing 777 attaccato da un caccia ucraino” . Sarebbe questa la versione filorussa che parla di un ulteriore veivolo abbattuto da un razzo dopo aver colpito il Boeing malesiano.

boeing 777 malaysia airlines caduto 15

MH17: segui la diretta Twitter


UCRAINA: COMPAGNIE BLOCCANO SPAZIO AEREO SU UCRAINA – Il bilancio sale a 300 morti, a riferirlo è Reuters. Ora anche Lufthansa, Transaero e AirFrance hanno vietato di volare sopra l’Ucraina.

 

Il video dal posto:

UCRAINA: FILORUSSI BLOCCANO I SOCCORSI -I corpi delle vittime del Boeing malese sono sparsi in un raggio di 4 km, secondo una fonte delle autorità regionali ucraine locali. La zona è presidiata dai secessionisti filorussi, che non lasciano entrare né i soccorritori né gli inquirenti ucraini. Porte aperte invece per una troupe della tv russa Lifenews, che sta trasmettendo in diretta le immagini del disastro, con corpi straziati, rottami ovunque, oggetti personali, passaporti spesso intatti, molti di cittadini olandesi e malesi.

boeing 777 malaysia airlines caduto 14

UCRAINA: BOEING PRECIPITATO, AEROFLOT BLOCCA SPAZIO AEREO – Poroshenko parla di grave “atto terroristico”. Interfax cita il suo servizio stampa. La compagnia russa Aeroflot annuncia che non volerà sopra il territorio ucraino.

Intanto altre immagini dei passaporti:

BOEING MALAYSIA AIRLINES: IPOTESI CACCIA? – Nel serrato scambio di accuse tra Kiev ed i separatisti filo-russi su chi abbia la responsabilità dell’eventuale abbattimento del volo Malaysia Airlines con 295 persone a bordo, l’ultimo sviluppo, citato dall’agenzia russa Ria Novosti, sostiene che il Boeing 777 sarebbe stato abbattuto da un caccia ucraino Sukhoi 25. L’agenzia l’ufficio stampa dell’autoproclamata Repubblica di Lugansk. “Testimoni riferiscono di aver visto il Boeimg 777 colpito dalle mitragliatrici”, di un Su-25 ucraino, “e poco dopo il jet spaccarsi in due in aria e partecipare sul territorio della Repubblica di Donetsk”, si legge in una dichiarazione. Intanto girano le prime foto sul posto:

 

AEREO MALAYSIA UCRAINA: FATALE SCAMBIO – Secondo una fonte del ministero della difesa ucraina, i separatisti avrebbero colpito per l’errore l’aereo della Malaysia Airlines nel tentativo di centrare un aereo da trasporto ucraino che era stato segnalato dalle forze di difesa anti aerea russe. Non lontano era in volo un Iliushin 76, con viveri per i soldati di Kiev. boeing 777 malaysia airlines caduto 4 A sostenere questa tesi è stata una fonte del comando operativo sud del ministero della difesa ucraina, secondo cui le forze di difesa anti aerea russe avrebbero indicato come bersaglio ai separatisti l’aereo ucraino che doveva portare viveri ai soldati di Kiev, ma poi per un errore sarebbe stato colpito con un missile l’aereo della Malaysia Airlines. VOLO ABBATTUTO PROVOCAZIONE – L’abbattimento del Boeing malese 777 è “una provocazione dei militari ucraini”: lo sostiene Aleksandr Borodai, premier dell’autoproclamata repubblica di Donetsk. Andrei Purghin, primo vicepremier della stessa Repubblica, ha ipotizzato l’azione da parte di militari ucraini, che avrebbero colpito il Boeing scambiandolo per un aereo di ricognizione russa. A riferirlo è la tv Rossia 24. MH17: LO SPAZIO AEREO E IL DIVIETO – Il Servizio aeronautico civile ucraino aveva chiuso lo scorso 8 luglio lo spazio aereo a est del Paese, in seguito ai combattimenti con i secessionisti filorussi. Il transito dei veivoli era autorizzato solo sopra i 7900 metri. Il Boeing malese volava a 10 mila metri di quota. boeing 777 malaysia airlines caduto 1 BOEING UCRAINA: IL POST DEL PASSEGGERO “SE AEREO SCOMPARE ECCO COME ERA” – Uno scatto gira in queste ore su Facebook. Apparterebbe a Cor Pan che dal suo profilo postava il veivolo prima di partire da Amsterdam: “Se scompare ecco come era”. boeing 777 malaysia airlines caduto 14 BOEING MALESIA: SACCHEGGIO RESTI? – “La gente sta saccheggiando i resti del veivolo”, spiega il ministro dell’Interno ucraino

BOEING MALESIA: I PRIMI PASSAPORTICensor.net pubblica i primi passaporti trovati a due passi dal veivolo. Oltre 12 corpi si trova fuori dai resti dell’aereo. Sembrano asiatici (vietnamiti o cinesi) e non hanno vestiti. I resti dell’aereo e dei corpi sono caduti in una zona residenziale del paese e vicino all’ospedale. Gli agenti stannostanno raccogliendo e portando via i corpi. Il punto dove il veivolo è caduto è Grabovo. boeing 777 malaysia airlines caduto 7

 

PUTIN AL TELEFONO CON OBAMA – Putin al telefono con Obama. A informare è RIA News Agency

 

“GLI INSORTI NON HANNO I BUK” – Per Andrei Purgin, leader dell’autoproclamata Repubblica di Donetsk, gli insorti non possiedono missili terra-aria ‘Buk’ quelli per cui, secondo Kiev, sarebbe stato colpito MH17. AVVISTATI CORPI MH17 – Reuters riporta testimonianze sul posto che parlano di resti di corpi a 15 chilometri dal punto d’impatto. Finora sono stati avvistati 100 morti. Le prime immagini sul posto sono date sul canale russo Lifenews.

 

MH17: “INDAGINE IMMEDIATA NO CONFERME ABBATTIMENTO” – Il premier Najib Razak dice che ci sarà una indagine immediata. Il ministro Hishamuddin Hussein conferma con un tweet che non c’è abbattimento confermato.

MH 17 IL MISTERO DELLA CADUTA – Anton Gerashenko, consigliere del ministro degli Interni di Ucraina, ha detto sulla sua pagina Facebook che l’aereo stava volando ad un’altitudine di 10.000 metri (33.000 piedi) quando è stato colpito da un missile sparato da un lanciatore Buk.

Un lanciatore simile è stato osservato dai giornalisti dell’Associated Press vicino alla città ucraina orientale di Snizhne. Il sistema missilistico Buk può sparare missili fino ad un’altitudine di 22.000 metri (72.000 piedi).
Nella regione negli ultimi giorni ci sono stati gravi scontri tra le forze ucraine e ribelli separatisti.

MH17: ATTIVATI GLI USA – La Casa Bianca è a conoscenza delle informazioni media sull’aereo caduto e sta monitorando la situazione. Lo riporta la stampa americana.

VOLO UCRAINA: FARNESINA IN CONTATTO – L’unità di crisi della Farnesina è in contatto con la rete diplomatica consolare per verificare l’eventuale presenza di italiani a bordo del Boeing 777 caduto nell’Ucraina dell’est con a bordo 280 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio. Lo si apprende dalla Farnesina

MH17 I FILORUSSI SMENTISCONO – Poco prima che si diffondesse la notizia della caduta del Boeing 777, i separatisti filorussi avevano sostenuto di aver abbattuto un An-26 ucraino nella zona di Torez, che si trova vicino a Shiaktior, dove si è verificata la tragedia. Nel web sono già apparsi diversi video che mostrano immagini del disastro, con grosse nuvole di fumo nero ma non sembrano riferirsi al MH17. “Abbiamo solo sistemi anti aerei portatili capaci di colpire al massimo ad una altezza di 5 km”, ha dichiarato il primo vicepremier dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, Andrei Purghin”.
I separatisti filorussi hanno smentito ogni responsabilità nella caduta del Boeing 777 nell’ Ucraina dell’est, affermando di non avere in dotazione i mezzi di difesa anti aerea capaci di colpire velivoli all’altezza di 10 mila metri.

La rotta
La rotta

MH17 LE PAROLE DEL MINISTRO UCRAINO – Interfax riporta le parole del consigliere del Ministro degli Affari Interni dell’Ucraina Anton Gerashchenko. Secondo il ministro l’aereo è stato abbattuto. FOnti dell’Interfax parlano di abbattimento ad altitudine di circa 10 chilometri. Ma non ci sono conferme.

VOLO MH17 ABBATTUTO? – Sarebbe stato abbattuto ad una altezza di 10 mila metri il Boeing 777 caduto nell’Ucraina dell’est: lo riferisce Interfax citando una fonte dell’aviazione russa.
L’aereo MH17 vicino a confine russo, volava da Amsterdam a Kuala Lumpur  (Ansa/Immagine di repertorio). L’aereo, precisa l’agenzia russa è un Boeing 777. A bordo, secondo alcune fonti, viaggiavano 280 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio. Secondo le autorità non ci sarebbero superstiti.

IL VOLO A 10 MILA PIEDI – Il volo è scomparso dai radar quando si trovava a 10.000 metri di quota. Era decollato alle 12.14 da Amsterdam. L’arrivo era previsto a Kuala Lumpur domani alle 6.10 (ora locale). L’aereo precipitato oggi è dello stesso modello del volo Mh370 precipitato l’8 marzo scorso on a bordo 239 tra passeggeri ed equipaggio.

 

NO SUPERSTITI – Secondo fonti delle torri di controllo russe citate dall’agenzia di stampa Itar-Tass, il Boeing 777 della Malaysian Airlines sarebbe precipitato in territorio ucraino, a 60 chilometri dal confine con la Russia. Non ci sarebbero sopravvissuti tra i 285 passeggeri a bordo.

boeing 777 malaysia airlines caduto 5

CONFERMA MALAYSIAN – La Malaysian Airlines conferma l’accaduto con un tweet: “Persi i contatti con MH17”. Ecco qui il punto in cui si sono persi i contatti: