|

Metro-A Roma, servizio sospeso tra Termini e Battistini


METRO A ROMA GUASTA –
Nuovo stop al trasporto pubblico romano, la linea A della metropolitana è stata chiusa nel tratto tra Battistini e San Giovanni per un guasto tecnico durante tutta la mattinata. L’Atac ha attivato un servizio di bus sostitutivi. I treni subiranno forti ritardi anche da San Giovanni ad Anagnina.

In tarda mattinata l’Atac comunica che la tratta Termini-San Giovanni è stata riattivata. Rimangono problemi sulla Termini-Battistini.

Proprio dall’interno della metro arrivano delle foto che mostrano il disagio.


Estrema la confusione anche nella comunicazione da parte della municipalizzata comunale che diffonde degli errata corrige.

Un video arrivato in redazione mostra alcuni cittadini all’interno della stazione della metropolitana furenti per quanto sta accadendo.

Secondo le ultime notizie riportate dalle agenzie si sarebbe letteralmente sfiorata la tragedia: “Un palo di oltre 5 metri ha sfondato il tetto della galleria della metropolitana alla stazione Flaminio, finendo poi su un vagone della metro, colpendo un finestrino. Non ci sono feriti. Il palo presumibilmente arrivava dai lavori della nuova stazione Flaminio. “.

DISAGI E CONTESTAZIONI – Il blog di contestazione urbana Roma Fa Schifo ha pubblicato la foto di un pezzo di carta scritto a penna in cui gli impiegati della metro hanno diffuso la notizia del guasto.

Chiaramente è su Twitter che gli utenti manifestano già i disagi, sopratutto relativi al servizio navetta annunciato da Atac ma sostanzialmente mancante.

Il profilo Twitter Working@RomaTPL, voce degli impiegati della società sorella di Atac, spiegano perché il servizio navetta è così discontinuo: colpa del parco mezzi romano, complessivamente inadeguato a sostenere il carico.

E altri utenti pubblicano le foto del bus navetta, sostanzialmente un carro bestiami stracolmo.

I DISAGI – Anche alle fermate la situazione non è certo migliore.

A chi lo chede, Atac risponde che non è in grado di stabilire quando il servizio sarà di nuovo ripristinato.

Presso i principali snodi di trasporto come la Stazione Termini la situazione sta velocemente peggiorando.