|

«Così ho insegnato a Meg Ryan come simulare l’orgasmo in “Harry ti presento Sally”»

Meg Ryan ha fatto la storia del cinema con il finto orgasmo di “Harry ti presento Sally”, film diretto da Rob Reiner. Il regista ha spiegato all’Huffington Post che l’attrice ha avuto bisogno di una piccola spinta per entrare nella parte.

Leggi anche: Transformers 4 – L’era dell’estinzione. Del cinema

IL FINTO ORGASMO – Durante una chiacchierata riguardante il suo nuovo film “And So it Goes”, Reiner ha parlato anche di “Harry ti presento Sally”, che il 14 luglio celebra il suo 25° anniversario. L’uomo ha spiegato che durante la scena del finto orgasmo «Meg era nervosa. Ovviamente sei di fronte a tutti i membri della troupe e alle comparse. Le prime volte che abbiamo girato ha interpretato la parte in maniera un po’ debole. Quindi le ho detto: guarda, ora ti mostro cosa voglio». Il regista quindi racconta di aver simulato un orgasmo. Il resto è storia.

(Photocredit: screenshot via Huffington Post)