|

Harry Potter sette anni dopo: ecco che fine hanno fatto i protagonisti

Harry Potter, come va a finire sette anni dopo? Risponde, o quasi, J.K. Rowling in persona che ha “fatto scrivere” alla giornalista d’assalto Rita Skeeter della Gazzetta del Profeta, un pezzo di cronaca che riporta uno spaccato della vita quotidiana dei protagonisti del libro, appunto molti anni dopo la fine della serie originale. Un regalo, quello della Rowling, per tutti gli appassionati fan iscritti su Pottermore, il sito-social network riguardante l’universo magico, e rilasciato in occasione della coppa del Mondo di Quidditch che, se non lo sapete, è in svolgimento proprio mentre scriviamo. Ma lo sapevate, no?

“HARRY E GINNI IN CRISI?” – Il testo completo dell’articolo della Rowling è finito sui media inglesi, e parla la Skeeter direttamente dalla finale della Coppa. La famiglia Potter e tutti gli altri protagonisti dei libri, i componenti dell’Esercito di Silente insomma, sono ospitati nell’area Vip dello Stadio. Con il suo consueto stile da “macchina del fango”, la Skeeter ci racconta come sta oggi Harry Potter: il maghetto ha 34 anni, qualche capello bianco, è un Auror di successo e “la sua famosa cicatrice a fulmine ha compagnia, Potter ora ha un taglio sulla guancia destra”. Come se l’è procurato? “Il ministero della Magia non commenta le attività degli Auror, cosa hanno da nascondere? Il Prescelto è coinvolto in nuovi misteri che un giorno esploderanno e ci trascineranno in una nuova era di terrore?” O forse, continua la Skeeter, “la sua ferita ha un’origine più umile, qualcosa che Potter vuole nascondere? La sua moglie l’ha maledetto? Ci sono delle crepe in un’unione che i Potter tentano di presentare come felice? Dovremmo leggere qualcosa riguardo il fatto che sua moglie Ginevra è stata più che felice di lasciare marito e figli a Londra durante questo torneo?”, si chiede la giornalista del Profeta. E gli altri protagonisti?

GLI ALTRI BENIAMINI – Ron Weasley, apprendiamo, ha passato qualche tempo al ministero della Magia insieme ad Harry, ma dopo due anni si è licenziato e ora assiste il fratello George nella gestione dei Tiri Vispi Weasley, negozio di scherzi e trucchi definito “azienda di grande successo” – ma, ipotizza la Skeeter, forse ha lasciato il ministero per evitare di dover vivere ancora una volta all’ombra dell’ingombrante amico. E la moglie? Hermione Granger è vicedirettrice dell’Ufficio dell’Applicazione della Legge sulla Magia, ma secondo la Skeeter la sua carriera al ministero è “appena iniziata”, il che non potrà che far piacere ai due figli della coppia, Hugo e Rose. Neville Paciock insegna erbologia ad Hogwarts mentre Luna Lovegood ha sposato Rolf Scamandro, nipote di Newt.