|

I sexy modelli “truffati” dallo spot di Save The Children

Alcuni modelli di New York vengono invitati a recitare in un sexy spot commerciale. Ma durante la registrazione scoprono di dover in realtà pronunciare frasi che lanciano l’allarme per lo sfruttamento, la povertà e le morti di migliaia di bambini nel mondo. È quanto mostrato in un video lanciato ieri dalla nota organizzazione umanitaria Save The Children. Il filmato mostra indossatori e indossatrici sorpresi per il trabocchetto in cui sono cascati, ma poi felici per aver prestato la propria immagine per una giusta causa. Uno dei cartelli mostrati nella registrazione dello spot denuncia, ad esempio, la morte 18mila bambini al giorno. «Le loro reazioni sono state autentiche», ha dichiarato Dave Hartman, social media manager per Save The Children. «Dopo la rivelazione, tutti i modelli si sono detti soddisfatti di aver partecipato».

 

modelli sexy save the children 2

 

 

(Fonte immagini: Buzzfeed / canale Save The Children USA di YouTube)