|

Il tuo iPhone ti controlla molto più di quanto pensi

Business Insider ha riportato un articolo di Buzzfeed nel quale viene fatto notare come il vostro iPhone raccolga un’enorme quantità di informazioni sui vostri spostamenti.

Google Maps Returns To Apple's iPhone

Leggi anche: Le 7 cose che ogni proprietario di uno smartphone dovrebbe sapere

FREQUENT LOCATIONS – Nel dispositivo è presente la voce “Frequent Locations”, che permette all’iPhone di registrare tutti i luoghi che visitate più spesso e per quanto tempo. Quando andate in un posto con molta frequenza, questo viene inserito tra i  dati raccolti dallo smartphone con una certa precisione. Riesce a risalire all’indirizzo del vostro posto di lavoro localizzando la vostra posizione durante il giorno, mentre risale all’indirizzo della vostra abitazione localizzando la vostra posizione di notte. Inoltre tiene traccia anche di altri posti che visitate con frequenza, come case di amici, ristoranti, biblioteche e simili. Secondo l’azienda di Cupertino «questi dati vengono raccolti solamente dal dispositivo e non verranno inviati ad Apple senza il vostro consenso. Verranno usati solamente per fornire servizi personalizzati», ad esempio per far capire all’utente quanto traffico potrebbe trovare per strada nel corso della giornata», riporta Business Insider. Di seguito vi viene mostrato come il vostro iPhone tiene traccia dei vostri spostamenti e come potete disabilitare la funzione “Frequent Locations”.