|

Kurt Cobain e il biglietto in cui diceva “puxxana con i brufoli” a Courtney Love

La polizia di Seattle ha pubblicato una lettera rinvenuta nel portafogli di Cobain al tempo delle sua morte, che contiene ben pochi apprezzamenti per la moglie.

1993 MTV Video Music Awards

LA NOTA – Lui l’accusa di «succhiarmi tutti i soldi»e non è che vada meglio in altri documenti ottenuti da CBS News dietro apposita richiesta. La lettera non è datata e riporta la frase: «Vuoi tu Kurt Cobain prendere in sposa Courtney Michelle Love anche se è una puttana con i brufoli e ti succhia tutti i soldi per drogarsi e puttaneggiare»

LEGGI ANCHE: I Nirvana entrano nella Rock and Roll Hall of Fame

IL SENSO DI COBAIN – Difficile capire se il tono sia serio o sarcastico, ma è più probabile la seconda, visto che nella sua lettera d’addio scritta prima del suicidio, l’otto aprile del 1994, aveva definito la moglie «una dea», chiedendole di badare alla loro figlia ed esprimendo la convinzione che dopo la sua morte la lroo sarebbe stata una vita più felice.