|

Il video di Pina Picierno con lo scontrino della spesa da 80 euro a Ballarò

Mostrare uno scontrino in diretta televisiva per spiegare quanti prodotti si possono acquistare con gli 80 euro in più in busta paga del governo Renzi. È il gesto compiuto della deputata del Pd Pina Picierno, candidata alle elezioni europee, nel corso del programma di Raitre Ballarò. La ricevuta fiscale portata in trasmissione dall’onorevole è una risposta alle accuse ricevute nei giorni scorsi, dopo aver dichiarato che con 80 euro si può fare la spesa per due settimane. «Io sono contenta – ha detto la Picierno a Ballarò parlando degli 80 euro – del dibattito di queste ore perchè ho registrato un passo in avanti. Prima l’avevano definita elemosina, i nostri detrattori, i conservatori, l’asse di ferro Grillo e Berlusconi, poi siamo passati alla definizione di mancia elettorale, ora finalmente siamo passati alla discussione di merito e cioè: ‘Cosa si fa con questi 80 euro?’». Il conduttore Giovanni Floris ha dunque letto la lista degli acquisti, che va dagli dagli spaghetti alla Nutella, passando per salmone, biscotti, acciughe, tortellini, cannelloni, uova, carote, pollo, spinaci, zucchine e altro ancora. L’elenco ha innescato tanti messaggi ironici sui social network.

 

pina picierno ballarò scontrino 80 euro 2

 

(Fonte video e immagini. Ballarò / Raitre / Rai)