|

I delfini che guidano il nuotatore lontano dagli squali

Adam Walker è un nuotatore sulle lunghe distanze. Il 22 aprile scorso si è lanciato in una nuotata lunga 16 miglia nelle acque dello Stretto di Cook, in Nuova Zelanda. Ma anche un nuotatore esperto come lui non poteva prevedere quello che sarebbe successo. Tra una bracciata e l’altra, Walker nota la pinna di uno squalo: questo non l’ha fatto desistere dalla sua impresa, ma ha ricevuto un aiuto insperato. Un gruppo di delfini che lo hanno circondato e guidato verso acque sicure.

 

Adam Walker squalo delfini (2)SEGUI NOI – «Credo che volessero proteggermi e guidarmi a casa sano e salvo» – ha scritto Walker su Facebook. Il video, diventato virale e rilanciato dall’Huffington Post, mostra i delfini che circondano l’uomo, nuotando lentamente e tenendo il passo con le sue bracciate.

Guarda il video:

 

 

LEGGI ANCHE: La donna disabile che nuota in carrozzina

 

MISSIONE COMPIUTA – Walker ha portato a termine la sua impresa, attraversando a nuoto lo Stretto di Cook on ben 8 ore e 36 minuti.

(Photocredit: Facebook/Adam Walker‎)