|

Shibari: ecco cos’è il bondage giapponese che ha ucciso

Lo Shibari, la pratica utilizzata nel gioco erotico che stamattina ha portato alla morte una ragazza di 23 anni a Roma, noto anche come Kimbaku, è una tecnica di bondage giapponese : la parola Shibari vuol dire letteralmente ‘legare’. Vengono utilizzate corde sottili di circa 6mm di diametro di fibra naturale, per formare disegni geometrici sul corpo che diviene una vera e propria tela. Le origini della tecnica erano punitive. Infatti la pratica dello Shibari veniva inflitta ai prigionieri, per poi diventare con il tempo una forma artistica e una pratica sessuale. Nello Shibari vengono utilizzati anche bastoncini di bambù.