|

Pittarosso e lo spot con Simona Ventura che fa ridere tutti

«Ogni volta che va in onda uno studente di marketing muore». Da qualche giorno il piccolo schermo nostrano è invaso dalla pubblicità di una nota catena di negozi di scarpe che, impegnata proprio in queste settimane in una impegnativa operazione di rebranding, ha cambiato il suo nome da Pittarello Rosso a Pittarosso. E, per scolpire nei cervelli dei consumatori il nuovo nome del marchio, l’azienda ha applicato il solito protocollo: uno spot tv con un jingle martellante, con un testimonial scelto tra i volti più noti e amati della televisione. Nel caso specifico, l’azienda ha scelto Simona Ventura, che scandisce il nuovo nome con la stessa convinzione di uno degli All Blacks.

Twitter/@ilsanto1984
Twitter/@ilsanto1984

PEGGIO DI ROCCO E DELLA PATATINA? – Nonostante non si possa negare che lo spot abbia fatto presa sul pubblico – non c’è persona che non lo stia canticchiando, spesso incespicando con le lettere – non sempre se ne parla bene, visto che sul web è quella di Pittarosso è già stata ribattezzata «la pubblicità più trash della storia» scalzando dal podio addirittura Rocco Siffredi e la sua patatina.

Leggi i commenti:

Guarda lo spot Tv:

 

LEGGI ANCHE: L’epic fail di Us Airways che retwitta per sbaglio una foto (molto) porno

 

LO SPOT DELLA VENTURA USATO COME PENA DI MORTE – E se qualcuno si è perso in dettagli e associazioni mentali persino un po’ pulp – «Con tutto quel rosso sembra abbiano tutti le mestruazioni», ha notato qualcuno – il sentiment generale del target di riferimento non è esattamente positivo e la Simona nazionale viene sommersa dal sarcasmo della Rete: