|

Andre Johnson: il rapper che si recide il pene

Andre Johnson, meglio conosciuto con il nome d’arte di Christ Bearer, un 40enne rapper del noto collettivo newyorkese Wu-Tang Clan, si è reciso il pene e si è lanciato dal secondo piano di un edificio in quello che sembra un tentativo di suicidio. È accaduto ieri, a Los Angeles, nel distretto di North Hollywood, all’una di notte (ora locale).

 

christ bearer andre johnson recide pene 1

 

IL FOLLE GESTO – Stando a quanto riferito dalla polizia agli organi di stampa l’artista avrebbe subito lesioni gravi e non è chiaro ancora per quale motivo avesse tentato il folle gesto. Johnson, che fa parte del gruppo rap Northstar, affiliato al Wu-Tang Clan, è stato trovato disteso sul marciapiede e rapidamente sono stati chiamati i soccorsi per curarlo. Altri membri del gruppo Northstar che vivono nello stesso condominio hanno dichiarato che Johnson si è lanciato senza preavviso e che non aveva fatto uso di droghe forti che avrebbero potuto causare un simile episodio.

IL SUCCESSO DAL 1998 – Attualmente il rapper è ricoverato all’ospedale Cedar Sinai Medical Center di West Hollywood. Christ Bearer fu scoperto nel 1998 dal rapper, produttore discorgrafico e leader del Wu-Tang Clan RZA, nome d’arte di Robert Diggs. Poche ore prima di lanciarsi dall’edificio era stato lanciato il suo ultimo video.

 

(Fonte video: YouTube / canale BamSukkaTV)